menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripristinata l'illuminazione pubblica all'Infernetto. Problemi ancora a Ostia e Acilia

L'assessore ai lavori pubblici Caliendo: "Ora avanti con gli altri quartieri"

Dopo le ripetute sollecitazioni e il forte appello rivolto ad ACEA nei giorni scorsi, finalmente è stata ripristinata l'illuminazione pubblica all'Infernetto. Un ampio quadrante del quartiere, infatti, era rimasto al buio a causa dei guasti prodotti dall'alluvione di fine gennaio.

Sono tornati a funzionare i lampioni di viale di Castelporziano, via Ermanno Wolf Ferrari, via Gino Tagliapietra, via Guglielmo Zuelli, Via Salvatore Auteri Manzocchi, via Gaetano Coronaro, via Paolo Neglia, via Franco Vittadini e via Mario Pilati. 

La situazione va progressivamente migliorando anche negli altri quartieri, ma si registrano ancora problemi in via Ottone Fattiboni, a Dragoncello, sul lungomare Paolo Toscanelli e in corso Duca di Genova, ad Ostia. C'è poi la questione dei disservizi legati ai furti di rame, che negli ultimi mesi hanno 'spento' molte strade del X Municipio, soprattutto ad Acilia, Dragona e Infernetto. 

"In questo caso, la situazione risulta più complessa: ACEA al momento non dispone delle risorse necessarie ad intervenire tempestivamente per il ripristino degli impianti. - spiega l'assessore ai lavori pubblicci del X Municipio Antonio Caliendo - Martedì scorso ho incontrato l'assessore capitolino ai Lavori Pubblici e alle Periferie Paolo Masini, insieme con i responsabili del Dipartimento SIMU di Roma Capitale e di ACEA spa, ricevendo ampie rassicurazioni sulla risoluzione delle criticità che ancora riguardano il nostro territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento