OstiaToday

Ostia: diciassettenne accoltella una guardia giurata, arrestato

Per lui l'accusa è di tentato omicidio. La baruffa è scaturita dal rifiuto del giovane di spostarsi dall'auto del vigilantes. La vittima è in prognosi riservata all'ospedale Grassi

Erano le tre di notte di sabato quando, all'esterno di un bar nella zona di Castelfusano, un diciassettenne ha accoltellato un vigilantes che gli chiedeva di spostarsi dalla sua auto.

Il ragazzo, senza apparente motivo, ha rifiutato più volte di farlo. Gli animi si sono accesi e la guardia giurata, di 43 anni, ha tentato di spostare il ragazzo dalla vettura. Il giovane ha preso un coltello dalla tasca e lo ha accoltellato per due volte alla coscia.

L'uomo, a terra in un lago di sangue, ha gridato aiuto ad altri avventori. L'aggressore, fuggito con un'auto con un'altra persona a bordo. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno ricostruito l'accaduto e identificato l'autore del gesto, conosciuto come "Er malavita", nonostante la giovane età, per il suo atteggiamento aggressivo.

Il vigilantes, è stato ricoverato d'urgenza al Grassi, per le gravi feriti, in prognosi riservata. Le ricerche hanno riguardato tutto il territorio del XIII municipio, finché ieri pomeriggio il 17enne romano si è costituito alla Stazione di Ostia Antica, dove è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

Con lui c'era una ragazza, coetanea del giovane, identificata e denunciata per favoreggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento