Sabato, 19 Giugno 2021
Infernetto Infernetto / Via Vincenzo Davico

Infernetto, chiude una nota discoteca: aveva 11 lavoratori in 'nero'

Si è concluso alle prime luci dell’alba un servizio di controllo straordinario del territorio coordinato dal Gruppo Carabinieri di Ostia

In una nota discoteca in via Vincenzo Davico all’Infernetto, l'Happy Days. Lì i carabinieri del Nucleo Operativo, coadiuvati dagli ispettori dell’Ufficio di Igiene dell’ASL RMD, hanno riscontrato numerose violazioni in materie di igiene sanitaria, alle norme sulla sicurezza del lavoro, la prevenzione degli incendi nonché l’impiego di 11 lavoratori “in nero”; l’attività, per motivi di sicurezza è stata immediatamente sospesa. Il titolare della discoteca: V.A. 42enne romano, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria, inoltre, nei suoi confronti sono state elevate "contravvenzioni per violazioni amministrative".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infernetto, chiude una nota discoteca: aveva 11 lavoratori in 'nero'

RomaToday è in caricamento