rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Infernetto Infernetto / Via Ernesto Boezi

Infernetto, via Boezi: la strada è tutta una buca

"La strada è ridotta un colabrodo e tutti i giorni pedoni, ciclisti e motociclisti rischiano la propria incolumità"

Via Boezi, all’Infernetto, è ormai ridotta ad un colabrodo. E’ quanto dichiara Serena Fantoni, vicepresidente commissione urbanistica X Municipio: "E’ assurdo che una tra le strade più importanti del quartiere Infernetto in un profondo stato di degrado. L’asfalto è ormai completamente dissestato e i pedoni, in assenza del marciapiedi, sono costretti a camminare tra buche simili a voragini e automobili che sfrecciano. E’ giunta l’ora che le istituzioni si facciano carico della riasfaltatura della strada”.


“I motociclisti ed i ciclisti – continua la Fantoni – rischiano, ogni giorno, di farsi seriamente del male percorrendo questa arteria. Infatti, soprattutto, nei giorni di intensi rovesci si formano grandi pozze di acqua che impediscono di evitare eventuali ostacoli o buche. Credo che al di la delle accese diatribe, delle inutili discussioni e dei proclami vadano trovate al più presto soluzioni per il rifacimento delle strade all’Infernetto. Anche perché a rimetterci sono sempre i residenti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infernetto, via Boezi: la strada è tutta una buca

RomaToday è in caricamento