OstiaToday

Infernetto, via Boezi: la strada è tutta una buca

"La strada è ridotta un colabrodo e tutti i giorni pedoni, ciclisti e motociclisti rischiano la propria incolumità"

Via Boezi, all’Infernetto, è ormai ridotta ad un colabrodo. E’ quanto dichiara Serena Fantoni, vicepresidente commissione urbanistica X Municipio: "E’ assurdo che una tra le strade più importanti del quartiere Infernetto in un profondo stato di degrado. L’asfalto è ormai completamente dissestato e i pedoni, in assenza del marciapiedi, sono costretti a camminare tra buche simili a voragini e automobili che sfrecciano. E’ giunta l’ora che le istituzioni si facciano carico della riasfaltatura della strada”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“I motociclisti ed i ciclisti – continua la Fantoni – rischiano, ogni giorno, di farsi seriamente del male percorrendo questa arteria. Infatti, soprattutto, nei giorni di intensi rovesci si formano grandi pozze di acqua che impediscono di evitare eventuali ostacoli o buche. Credo che al di la delle accese diatribe, delle inutili discussioni e dei proclami vadano trovate al più presto soluzioni per il rifacimento delle strade all’Infernetto. Anche perché a rimetterci sono sempre i residenti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento