Ostia

Notturni: “Ostia, emergenza scuole: 2 mila bambini fuori dalle graduatorie"

Giulio Notturni, coordinatore romano Giovani di Cambiare davvero del Municipio XIII: "Situazione vergognosa. Migliaia di famiglie hanno bisogno di materne e nidi per i propri figli. Occorre riaprire i bandi"

"Altro che waterfront e piste da sci: i cittadini del municipio XIII hanno bisogno di scuole materne e asili nido per i propri figli". Lo dichiara Giulio Notturni, coordinatore romano Giovani di Cambiare davvero del municipio XIII. "Anche quest’anno sono oltre 2 mila i bambini rimasti esclusi dalle graduatorie per il prossimo anno scolastico - spiega Notturni. - La conseguenza? Le famiglie si troveranno in difficoltà venendo meno un servizio pubblico".

Nel municipio XIII ci sono 63 asili nido e 25 materne comunali sulle quali c’è, ovviamente, una diretta responsabilità del municipio XIII. In un quartiere tra i più prolifici della Capitale, risultano decisamente insufficienti a soddisfare la domanda. "A mio parere, - prosegue Notturni - si dovrebbe puntare, oltre che a mantenere in condizioni dignitose i nidi e le materne comunali, a riaprire i bandi per le strutture convenzionate che offrono lo stesso servizio ai cittadini ma costano al comune la metà. Allo stesso tempo offrono, a privati cittadini, la possibilità di fare impresa e quindi di creare concrete occasioni di lavoro. Intendo pertanto sollecitare la giunta Vizzani a porre maggiore attenzione alle politiche scolastiche nel nostro territorio, in quanto, dopo le tante promesse  con il famoso Patto per Ostia, il sindaco Gianni Alemanno e il presidente Giacomo Vizzani avevano promesso il rilancio del patrimonio giovanile e scolastico del litorale realizzando nuovi posti negli asili comunali. In realtà poco o nulla è cambiato. Un esempio? La scuola Pegaso all’Axa, chiusa dalla Asl RmD poiché mancante dei requisiti igienico-sanitari". Conclude il coordinatore romano Giovani di Cambiare davvero del municipio XIII

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notturni: “Ostia, emergenza scuole: 2 mila bambini fuori dalle graduatorie"

RomaToday è in caricamento