Ostia

Ostia, da gennaio 2014 tribunale fantasma? E' l'allarme del M5S

Per questo motivo la Senatrice lidense Fabiola Anitori ha presentato un emendamento che prevede la permanenza del personale fino al Settembre 2014

Continua a far discutere la questione del Tribunale di Ostia. A seguito della proroga introdotta dal DDL 134-642 Malan-Casson, in discussione in commissione giustizia,  la sede distaccata del Tribunale di Ostia si troverà ad operare senza personale di magistratura ed amministrativo. Infatti in base a tale DDL il tribunale dovrebbe essere operativo fino al 14 Settembre 2014 (comma 1°) ma dal Gennaio senza personale alcuno. (comma 2°).

Il Movimento 5 Stelle fa sapere che per "questo motivo la Senatrice lidense Fabiola Anitori ha presentato un emendamento che prevede la permanenza del personale fino al Settembre 2014 ed inoltre, in considerazione del fatto che gran parte del personale dei tribunali destinati alla soppressione ha già chiesto il trasferimento in altra sede, ha proposto la possibilità per lo stesso di rientrare al tribunale o sezione distaccata di provenienza. Ciò al fine di garantire la piena funzionalità del presidio di giustizia. In attesa della sentenza della Corte Costituzionale del prossimo 2 Luglio, la vicenda del tribunale di Ostia sta andando nella giusta direzione, anche se il nostro auspicio è quello della sua definitiva eliminazione dall'elenco dei tribunali da sopprimere (Interrogazione n.4-00055)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, da gennaio 2014 tribunale fantasma? E' l'allarme del M5S

RomaToday è in caricamento