Sabato, 31 Luglio 2021
Ostia Ostia / Via delle Azzorre

Ostia, emergenza freddo: il Comune offre riparo, i senza tetto rifiutano

Il vicesindaco di Roma Sveva Belviso, insieme all'assessore del XIII Municipio Lodovico Pace e ai volontari della Guardia Ecozoofila Nazionale hanno fatto un sopralluogo nella pineta Acque Rosse

La neve è stata un evento bellissimo per i cittadini del XIII Municipio ma ha portato terribili conseguenze con la morte di due clochard (una donna ed un uomo) all'interno della pineta Acque Rosse di Ostia. Il gelo non diminuisce e così il vicesindaco di Roma Sveva Belviso, insieme all'assessore del XIII Municipio Lodovico Pace e ai volontari della Guardia Ecozoofila Nazionale, ha deciso di intervenre direttamente sul posto per offrire un alloggio temporaneo agli abitanti delle baracche ma i senza tetto di della pineta Acque Rosse hanno però rifiutato l'aiuto: "Non abbiamo freddo, da noi fa -40°".

L'assessore Pace, testimonia così il sopralluogo: "Ho girato la pineta di Ostia da via delle Azzorre e via delle Baleniere assieme al vicesindaco Belviso e a molti volontari per informare i senza dimora circa la possibilità di una assistenza alloggiativa per superare i disagi del maltempo. Le persone che rischiano di più sono infatti quelle isolate, più fragili, dipendenti dall'alcool e per questo motivo si è resa necessaria questa nostra azione. Voglio ringraziare la polizia municipale, la sala operativa sociale, la caritas, la comunità di Sant'Egidio e gli amici del 'piano freddo' municipale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, emergenza freddo: il Comune offre riparo, i senza tetto rifiutano

RomaToday è in caricamento