Ostia Ostia

Ostia, al via i lavori per la ciclabile: stop ai parcheggi sul lungomare. Il provvedimento sarà definitivo

Come si legge in una determina della polizia locale, sarà vietata la sosta su tutto il lungomare, da piazzale Magellano fino alla Rotonda Colombo

Ad Ostia non si potrà più parcheggiare su una parte del lungomare, per l'avvio dei lavori della pista ciclabile tanto voluta dal Movimento 5 Stelle che da provvisoria diventerà presto definitiva. Lo stop parziale (per adesso) alla sosta sul lato mare della strada che attraversa il mare di Roma, diventerà così come la pista, definitivo. 

A spiegarlo è stato il vicepresidente del Decimo Municipio Alessandro Ieva che, con un video sul suo profilo Facebook, ha spiegato cosa accadrà durante l'estate: "I parcheggi verranno rimossi. Verrà effettuato un intervento di pulizia delle caditoie e a seguire un intervento di sistemazione della pista ciclabile definitiva, iniziando dalle piazzole dell'autobus".

Sui tempi Ieva fa sapere che i lavori dureranno tutta l'estate: "Per il primo tratto occorrerà circa un mese e mezzo, per il restante (quello di Ostia Ponente ndr) un altro mese e mezzo perchè la ditta ha circa 3 mesi di intervento. Nei tratti dove gli operai saranno a lavoro, la pista ciclabile verrà interdetta".

Parcheggi vietati sul lungomare

Da oggi, in sostanza, non si potrà già parcheggiare su una parte del lungomare, da piazzale Magellano fino alla Rotonda Colombo. Come si legge nella determina della polizia locale di Roma Capitale, sarà vietata la sosta sul tratto compreso tra piazzale Magellano e piazza Sirio del Lungomare Duilio, piazza Sirio, tra tra Piazza Sirio e Via dei Pescatori nel tratto del Lungomare Duilio e sul Lungomare Lutazio Catulo, tra Via dei Pescatori e Piazzale Cristoforo Colombo. Tutti lato mare.

L'efficacia della determina dirigenziale di divieto di sosta lungo tutta la corsia lato mare è fissata fino al 15 settembre ma i lavori per la sola posa di nuove caditoie e pulizia dei pozzetti dovrebbe impiegare 30 giorni di cantiere secondo le previsioni. Da quel punto in poi, comunque, dal 'Curvone' fino alla Rotonda non si potrà parcheggiare proprio perché la ciclabile sarà definitiva. Non solo. A metà luglio i lavori toccheranno anche all'altra parte, quella di Ostia Ponente. Anche in quel caso stop ai parcheggi.

"Servono parcheggi vicini alla ciclabile di Ostia in vista dell'estate": l'appello del sindacato dei vigili

La polemica politica

Ostia si prepara ad una calda estate. Oggi è andata in scena una Commissione Trasparenza voluta da Fratelli d'Italia e appoggiata dalle Opposizioni. "Abbiamo partecipato oggi mettendo a disposizione i nostri documenti. - ha detto Monica Picca, capogruppo della Lega - Una documentazione importante sono oggetto di lavoro fatto fin da subito. La maggioranza non si è presentata in Commissione evidenziando il tentativo di inficiare facendo cadere io numero legale. Atteggiamento sconcertante che attenzioneremo agli organi preposti, Ciò che avevamo già notificato tramite esposto ora diventeranno denunce vere e proprie".

La risposta è arrivata dal capogruppo del M5s Antonio Di Giovanni che attaca Fratelli d'Italia: "Se ne facciano una ragione e pensino davvero a cosa vogliono fare per il territorio, anche perché in ogni caso, la ciclabile è diventata un brand per Ostia e il suo litorale, un'offerta aggiuntiva per il turista e per il romano, che oltre al mare e la pineta trova anche una delle ciclabili più lunghe di Roma a ridosso di uno scenario stupendo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, al via i lavori per la ciclabile: stop ai parcheggi sul lungomare. Il provvedimento sarà definitivo

RomaToday è in caricamento