Mercoledì, 4 Agosto 2021
Ostia Ostia / Via delle Aleutine

XIII Municipio, inizia ufficialmente il Decentramento

Oggi entra in vigore la delibera del Decentramento Amministrativo del XIII Municipio. "Non è una scatola priva di contenuti", ha precisato l'assessre Amerigo Olive

“Il Decentramento per il XIII Municipio non è una scatola vuota, né un documento privo di contenuti. È un regolamento speciale che dà maggiore poteri a questo territorio e che dalla mezzanotte di oggi è entrato in vigore” Con queste parole, Amerigo Olive, Assessore XIII Municipio, ha aperto i lavori del convegno organizzato ieri pomeriggio al circolo Pdl di via delle Aleutine ad Ostia sul tema: “Decentramento quali sono i nuovi poteri”.

 “Sono contento dell'esito del convegno – ha continuato Olive -  perché ha riscosso un gran numero di partecipanti, tra cui tanti cittadini che hanno voluto capire meglio questo importante provvedimento, che fa del XIII, il primo municipio d'Italia decentrato. Abbiamo lavorato tanto per arrivare ad ottenere questo risultato e un ringraziamento particolare va al Presidente Vizzani con cui ho condiviso ogni tappa che ha portato all’approvazione di questo documento. Se si tratta, come alcuni dicono, di una scatola vuota perché molti emendamenti chiedevano la possibilità di estendere la delibera a tutti gli altri municipi di Roma Capitale?”.

“Il decentramento – ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio – è un’opportunità da cogliere per questo territorio. Non è soltanto una promessa elettorale da far rispettare a tutti i costi ma una possibilità per tutti di poter scegliere le sorti del futuro assetto di questo territorio e costruire insieme le basi di ogni progettualità. Il decentramento – ha concluso Vizzani- è una conquista doppia che da una parte ci rende autonomi e dall’altra ci permette di restare all’interno di un circuito importante come quello di Roma Capitale”.

Il Presidente del XIII Municipio, Giacomo Vizzani, ha poi esaminato punto per punto la delibera spiegando ai cittadini le nuove competenze previste dal regolamento speciale, soffermandosi sull’importanza della commissione bi-laterale e sulle nuove competenze. “Per quanto riguarda lo sport e il turismo – ha aggiunto Augusto Bonvicini, Presidente Commissione Sport e Turismo XIII Municipio- si aprono nuovi spiragli e prospettive. Il decentramento sarà il vero volano per rilanciare l’indotto turistico del mare di Roma. Avevamo bisogno di questo provvedimento che ci rende unici, proprio perché siamo unici. Il XIII Municipio per densità e popolazione è la dodicesima città italiana”.

“Maggiori poteri – ha sottolineato Cristiano Rasi, Presidente Commissione Ambiente XIII Municipio- anche per quanto riguarda il verde, unico settore già decentrato. Il decentramento rappresenta una svolta per questo territorio e una grande soddisfazione per noi per il raggiungimento di questo risultato”. “Rinnovo fiducia e stima al Presidente Vizzani – ha concluso Sergio Pannacci, Presidente Commissione Urbanistica XIII Municipio- perché è riuscito a portare a casa il decentramento, impegnandosi giorno e notte, e perché la deliberà è ben fatta. Un documento così importante anche dal punto di vista urbanistico, che prevede una progettazione condivisa e basata su un’adeguata pianificazione territoriale che parte proprio dal territorio che viviamo ogni giorno”. Presente anche Alessandro Cochi, delegato allo sport di Roma Capitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XIII Municipio, inizia ufficialmente il Decentramento

RomaToday è in caricamento