Ostia Ostia / Viale della Marina

Ostia, controlli antiprostituzione: multate 40 'lucciole' sul litorale

Operazione antiprostituzione dei Carabinieri del Gruppo di Ostia attuata su tutto il territorio. Multate donne di varie nazionalità, provenienti principalmente dall'Est Europa

I Carabinieri del Gruppo di Ostia, nel week end hanno esercitato operazioni finalizzate alla prevenzione e repressione del fenomeno della prostituzione sul litorale romano. A conclusione di una mirata attività di osservazione, sono state controllate ed identificate numerose prostitute di varie nazionalità, provenienti principalmente dall’Est Europa.

Queste, con addosso abiti succinti, cercavano di attirare i clienti con comportamenti vietati dalle ordinanze dei Sindaci della Capitale e dei Comuni dell’area metropolitana. Proprio in virtù di tali ordinanze, i Carabinieri hanno multato circa 40 'lucciole' che stazionavano ai margini della strada e clienti trovati sul posto a concordare il prezzo e la prestazione.
 
Durante lo svolgimento di tale servizio sono da segnalare altri interventi dei Carabinieri del Gruppo di Ostia impegnati nei controlli atti a garantire sicurezza ai cittadini. Una pattuglia del Nucleo Radiomobile ha tratto in arresto per furto e resistenza a pubblico ufficiale, un cittadino ecuadoregno, G.M.L. di anni 23, sorpreso a rubare in un’autovettura esposta all’interno del concessionario “Citroen” di viale della Marina ad Ostia, lunedì sarà 
processato per direttissima. 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, controlli antiprostituzione: multate 40 'lucciole' sul litorale

RomaToday è in caricamento