Domenica, 13 Giugno 2021
Ostia Lungomare Caio Duilio 34

Movida a Ostia, il Questore di Roma chiude il Barkabar e il Faber Beach

Due i locali chiusi dalla Polizia di Stato ad Ostia in seguito alle proposte di chiusura, scaturite nell'ambito degli ultimi servizi straordinari di vigilanza

Il Barkabar e il Faber Beach chiudono i battenti. Due, storiche, discoteche che animano la Movida di Ostia si fermano per volere del questore di Roma, Fulvio della Rocca. Gli agenti del commissariato di Ostia hanno dato esecuzione a due provvedimenti di chiusura emessi dal questore di Roma, Fulvio della Rocca, nei confronti dei locali Barkabar e Faber Beach.

Per motivi di "ordine" e "sicurezza pubblica" si è proceduto alla chiusura per quanto riguarda il Barkabar, al cui gestore è stata notificata la sospensione dell'attività per 90 giorni. Mentre per il Faber Beach è stato emesso un provvedimento di cessazione attività per aver aperto "un locale di pubblico spettacolo in assenza di licenza" e per il "mancato rispetto delle prescrizioni di legge tendenti a tutelare la sicurezza delle persone che affluiscono in un ambiente destinato a pubblici spettacoli".

Due colpi duri, decisi, della questura di Roma che dà un segnale importante nella lotta alla Movida sul litorale romano.  Sul fronte della prevenzione inoltre, e nell'ottica di una sinergia tra tutte le forze dell'ordine in campo per arginare con efficacia e tempestività tutti quegli episodi delittuosi tipici del fenomeno della Movida si è svolta una riunione operativa tenuta presso il Commissariato di Ostia, nel corso della quale sono stati pianificati interventi al fine ottenere i massimi risultati, integrando le specifiche competenze della Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Stradale e Polizia Locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida a Ostia, il Questore di Roma chiude il Barkabar e il Faber Beach

RomaToday è in caricamento