menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castel Porziano, 600 giovani atleti in casa Fiamme Gialle per Roma 2024

Continua la promozione delle Olimpiadi nel X Municipio. Presente anche la Mascotte del prossimo Golden Gala che si svolgerà allo Stadio Olimpico il prossimo 2 giugno

Si è svolta oggi, presso lo Stadio del Centro Sportivo della Guardia di Finanza a Castelporziano, la seconda edizione della manifestazione “AtleticaMENTE”. In questa particolare occasione era presente, per il Comitato Promotore Roma 2024, la Dott.ssa Monica Lucarelli, responsabile del Programma Education, Sociale e Territorio che ha ringraziato i giovani studenti, illustrando il progetto di candidatura olimpica presentato al CIO.

I 600 atleti provenienti da circa 20 Istituti del territorio lidense si sono cimentati in un fitto programma di competizioni mirate (80m, 1000m, salto in alto e getto del peso per la categoria cadetti, e 60m, 600m, salto in lungo e lancio del vortex per la categoria ragazzi, con l’aggiunta delle classiche staffette 4x100m con categoria unica per Istituto), che si sono protratte per l’intera mattinata.

A metà mattinata, alla presenza del Dr. Andrea Santoro, Presidente del IX Municipio e del Dr. Domenico Vulpiani, Prefetto X Municipio, si è svolta una suggestiva cerimonia che ha visto la performance di 15 giovani atlete di ginnastica artistica della scuola “Mozart” e circa 80 ragazze in una esibizione di “zumba”.

Presente anche la Mascotte del prossimo Golden Gala che si svolgerà allo Stadio Olimpico il prossimo 2 giugno, che oltre ad interagire simpaticamente con tutti i ragazzi presenti, nell’ambito dell’attività di promozione del meeting ha anche regalato ai vincitori delle singole gare un coupon che permette il ritiro gratuito di due biglietti di tribuna Tevere.

Al termine delle competizioni e delle premiazioni individuali, sono stati premiati gli Istituti Comprensivi “Fanelli – Marini”, “Alessandro Magno” e “Via Fiume Giallo”, rispettivamente primo, secondo e terzo classificato nella classifica a squadre formata dalla sommatoria dei punteggi conseguiti dagli alunni nelle gare individuali.

Si è trattato di una giornata di festa e di sport, inserita in un quadro di attività di collaborazione tra Fiamme Gialle e numerosi Istituti scolastici del territorio, con lo scopo di promuovere la pratica sportiva e l’atletica in particolare, stimolando la strutturazione, nell’ambito dei giovani, di un concetto di sport e dei suoi valori che li accompagni lungo l’intero arco della loro formazione personale, senza dimenticare l’impegno ed il profitto scolastico. Il tutto per affiancare, fino a renderli indissolubili, due elementi fondamentali per la vita dei giovani: scuola e sport, con i valori di dedizione, crescita e positiva affermazione delle singole individualità che li accomunano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento