rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Ostia Ostia / Lungomare Duilio

Ostia, dopo la pista da sci spunta l'idea casinò

L'idea sponsorizzata dal presidente della commissione turismo nel XIII Municipio, sarà discussa in sede di commissione: "Rilancerà l'economia, lo sviluppo e l'occupazione"

Dopo l'idea della pista da sci e quella di un campo di golf nella riserva del litorale romano, a Ostia spunta fuori un altro progetto: il casinò sul mare di Roma. La proposta, che sta già facendo polemiche, è di Augusto Bonvicini, presidente della commissione turismo del municipio XIII. Sì sempre lui, lo stesso Bonvicini, che propose la pista da sci sul lungomare del lido romano.

LA PISTA DA SCI A OSTIA

L'idea, o per meglio dire il progetto, sarà presentata domani mattina durante i lavori della commissione nell’aula Massimo Di Somma. “Per dare impulso al turismo e all’occupazione nel nostro territorio serve un casinò. Del resto, se non si pensa in grande, non si va da nessuna parte. - spiega il presidente ella commissione turismo - Il progetto del campo di golf avrebbe portato occupazione. Questa volta non mollo, intendo andare avanti: se devo fare il consigliere, devo fare qualcosa che rimanga. Ho litigato con tutti ma Ostia, con i suoi 300 mila abitanti, è una città, non un municipio, ed ha bisogno di grandi opere”. Il casinò era stato proposto anche dal sindaco Gianni Alemanno, ma come detto a Ostia la notizia già sta generando polemiche e ilarità con il gioco di parole tra casino e casinò.

LE REAZIONI DEL PD

LE REAZIONI DI IDV

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, dopo la pista da sci spunta l'idea casinò

RomaToday è in caricamento