menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malafede, Ass. Saveriana: "Protetti resti villla romana"

"Una recinzione con rete metallica perimetra l'area ed i resti sono stati ricoperti per proteggerli dalle intemperie"

Nella zona di Malafede, a pochi passi da Ostia, un reperto archeologico di una villa romana rischiava il degrado. L'Amministrazione ha posto rimedio come sottolinea l'Associazione Saveriana: "Esattamente 5 mesi fa avevamo segnalato danneggiamenti ai resti della villa romana all'angolo tra via di Malafede e via Cristoforo Colombo dovuti a un improvvisato sentiero realizzato per il passaggio delle greggi. Un'area di pregio archeologico dove già due grandi archeologi del passato, Pigorini e Lanciani, individuarono importanti ritrovamenti e una necropoli dell'antica età del ferro. Oggi la conferma che la nostra segnalazione ha sortito effetto. Una recinzione con rete metallica perimetra l'area ed i resti sono stati ricoperti per proteggerli dalle intemperie. Il tratturo è ancora lì, segno che tutto può convivere nel rispetto del territorio e dei suoi segni del passato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento