OstiaToday

Axa, alberi pericolanti e degrado all’ex scuola materna Pegaso

Il Consorzio dà il proprio sostegno al Comitato di via Ermesianatte che denuncia l’abbandono ed il pericolo presenti nel prefabbricato, dove sono presenti componenti in amianto

I residenti dell'Axa si lamentano per lo stato d'abbandono in cui versa l’ex scuola materna Pegaso di via Ermesianatte. Il Consorzio Axa "si schiera a fianco dei propri amministrati di Via Ermesianatte che, riuniti in Comitato, da 2 anni sono costretti a sopportare tutte le conseguenze derivanti dalla convivenza obbligata con le strutture abbandonate e fatiscenti dell'ex scuola materna "Pegaso". A cominciare proprio dalla mancata realizzazione di una nuova scuola materna, che ha creato ai residenti gravi e inutili disagi economici e sociali, dato che sono stati costretti a rivolgersi a scuole private costose e di dubbia attendibilità".

"Per finire con la presenza dell'amianto nelle intercapedini della struttura prefabbricata, che di fatto ha decretato la chiusura improvvisa e l'inagibilità del plesso scolastico materno. - conitnua il Consorzio - Senza contare la promessa - non mantenuta! - di immediato ripristino data dai politici ad una collettività di 13.000 abitanti, mentre l'erba ormai è diventata una intricata foresta, in estate facilmente soggetta a devastanti incendi, la presenza di striscianti e roditori si è fatta invadente, e dulcis in fundo le luci interne - evidentemente l'energia elettrica non è mai stata staccata - che di notte si accendono ad illuminare presenze non certo rassicuranti di sbandati senza dimora".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E che dire della vicina Via dei Pescatori, abbandonata anch'essa dalle autorità comunali e chiusa da 4 anni, con il canale parallelo ormai quasi irriconoscibile per le erbacce e i pini non potati, i cui rami rappresentano un pericolo costante per chi imprudentemente vi si avventura sotto? Il Comitato dei consorziati di Via Ermesianatte e il Consorzio Axa sollecitano il Sindaco e il Presidente del Municipio X a dare risposte concrete e immediate, altrimenti procederanno con tutte le azioni che riterranno opportune", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento