rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Ostia

Ostia, Marino e Zingaretti aprono la Casa della Salute. Sarà attiva 365 giorni l'anno

La ristrutturazione della Casa della salute è costata circa 350mila euro e ci sono voluti circa 5 mesi per portare a termine i lavori

Giornata di inaugurazioni oggi ad Ostia. Dopo il taglio del nastro del Poliambulatorio della Asl RMD di via Federico Paolini, il sindaco di Roma Ignazio Marino e il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti hanno aperto i cancelli anche alla Casa della Salute, la terza nella Capitale, realizzata nel complesso del Sant'Agostino ristrutturato recentemente sul lungomare Paolo Toscanelli.

LA STRUTTURA - I lavori di ristrutturazione sono durati circa cinque mesi per un costo di 350 mila euro. La nuova struttura sarà attiva 365 giorni l'anno, perché sede anche dell'ambulatorio nel week-end, che fino ad oggi è stato ospitato nei locali del Cpo. Aperto dallo scorso 6 dicembre l'ambulatorio ha fatto registrare, ad oggi, 1.327 accessi e si classifica, quindi, tra i primi tre con maggior numero di presenze dei 17 aperti nella Capitale dalla Regione Lazio.

I SERVIZI OFFERTI -  La nuova Casa della Salute di Ostia presenta un'area dedicata all'accoglienza, un PUA (Punto Unico di Accesso per l'integrazione socio sanitaria ndr), un'area dell'accoglienza e della mutualità gestita dalle associazioni presenti sul territorio. Ci sono poi lo sportello per le prenotazioni, un centro antiviolenza, il servizio per l'assistenza domiciliare (CAD), un centro per la terapia del dolore e gli ambulatori attrezzati a disposizione dei medici di medicina generale nei giorni festivi.

Nella stessa sede opererà il servizio medico per la continuità assistenziale che sarà a disposizione dalle ore 20 alle ore 8. Il nuovo centro offre anche l'assistenza ai cittadini stranieri, un ambulatorio infermieristico, un consultorio con ambulatorio ginecologico ed ecografie ginecologiche e un centro per la tutela della salute mentale e per la riabilitazione dell'età evolutiva (TSMREE). Sarà possibile effettuare anche vaccinazioni ed esami di screening mammografico e del colon retto. Per i pazienti con patologia cronica e per il percorso anziani fragili sono garantite le attività di specialistica, le attività di diagnostica e il punto prelievi. 

Ostia, inaugurata Casa della Salute

GLI ORARI - La Casa della Salute sarà quindi aperta al pubblico tutti i giorni con il seguente orario: da lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18,30, il sabato dalle 7,30 alle 13,30. L'Assistenza primaria garantita dai medici di medicina generale è attiva il sabato e la domenica dalle 10,00 alle 19,00. La Casa della Salute di Ostia è al servizio delle zone del X Municipio.

ATTACCO A STORACE E POLVERINI - Zingaretti e Marino non hanno però fatto mancare le loro frecciate ai precedenti governatori, del centrodestra, del Lazio. "Questa è la sanità che vogliamo, che investe nel pubblico. Non la sanità di Storace e della Polverini, che investivano in convenzioni per i privati, perché il chiaro obiettivo era l'impoverimento del servizio sanitario pubblico, in modo che esso non fosse più in grado di offrire cure alle persone, cure offerte, invece, da imprenditori privati, amici", ha tuonato Marino.

"La sanità del Lazio sta cambiando davvero - gli ha fatto eco Zingaretti -. Come avevamo promesso, stabilizzeremo subito 600 precari, e appena verranno certificati i conti, finito il blocco del turnover avvieremo una nuova politica di assunzioni per la sanità, anche perché vogliamo arrivare assolutamente pronti all'anno Giubilare, con una sanità che avrà anche gli occhi del mondo addosso e dovrà essere all'altezza della nostra bellissima Capitale".
 
LA CONTESTAZIONE - Prima del taglio del nastro, però, il sindaco Marino è stato contestato dai cittadini mentre i rappresentanti del Cobas hanno attaccato il presidente della regione Zingaretti. Una scritta di 3 metri "Marino Ostia ti schifa" è infatti comparsa stanotte poco prima delle 3 ad Ostia sul muro di cinta del Sant'Agostino sul lato del lungomare Toscanelli 230, mentre striscioni dei sindacati hanno campeggiato sul lato di viale delle Repubbliche Marinare

Ostia: Marino contestato all'inaugurazione della Casa della Salute

MARINO FA IL MEDICO - Ma alla casa della salute di Ostia, dopo il taglio del nastro è arrivata anche la prima paziente soccorsa niente meno che dal sindaco di Roma Ignazio Marino in persona. Appena dopo l'inaugurazione all'interno dell'ex ospedale Sant'Agostino. La signora, una giornalista della webtv locale OstiaTV per un calo glicemico, uscita dalla struttura, è svenuta sbattendo la testa. Imminente l'intervento del Sindaco che l'ha soccorsa prestandogli le prime cure e assistendola fino alla ripresa dei sensi. La giornalista è rimasta in osservazione. 

Ostia, Marino fa il vigile

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, Marino e Zingaretti aprono la Casa della Salute. Sarà attiva 365 giorni l'anno

RomaToday è in caricamento