rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Ostia

Capocotta, sei proposte per gli ultimi due lotti a bando: la gestione durerà quattro mesi

Chiuso il bando breve che ha riguardato i chioschi ormai demoliti del Mec's Village (causa incendio) e del Settimo Cielo

Si è chiuso anche l’avviso pubblico che ha riguardato gli ultimi due lotti di Capocotta quelli che, questa stagione, saranno senza chioschi.

Le due spiagge del mini bando

I lotti messi a bando sono quelli dove sorgeva il Mec’s Village, devastato da un incendio lo scorso marzo. E poi il Settimo Cielo, la cui demolizione è partita il 23 maggio perché, come ha spiegato il Sindaco, “non solo era diventato abusivo ma aveva accumulato una morosità totale di 300 mila euro”. Per questi due lotti sono state ottenute sei offerte.

Quattro mesi di gestione

Le ultime spiagge messe a bando sono avranno una concessione breve: appena quattro mesi. Al termine dell’attuale stagione balneare, l’amministrazione provvederà a fare degli avvisi pubblici analoghi a quelli dei primi tre lotti messi a bando e, quindi, i futuri gestori potranno avere cura dei chioschi che saranno per l’occasione ricostruiti per un totale di sei anni, rinnovabili.

Le dune ed il "mare di Roma"

Quello messo in campo,ha fatto sapere l’amministrazione cittadina, è stato “un lavoro rapido ed efficace". Come ha ricordato l'assessora Sabrina Alfonsi "Abbiamo chiuso i primi tre bandi in tempi record e con questi due lotti messi a bando con una procedura light confermiamo un lavoro rapido ed efficace, per garantire la fruibilità della spiaggia pubblica e pulita anche grazie al grande lavoro fatto da Ama in accordo col WWF e in virtù delle caratteristiche peculiari del sistema dunale di Capocotta. Questa è la nostra idea di mare aperto, pubblico, il mare di Roma, per tutte e tutti”. 

Dopo l'estate la ricostruzione dei chioschi

Nei due lotti messi a bando gli utenti potranno trovare “attività educative, sportive e culturali” e servizi per la somministrazione, verosimilmente attraverso la presenza di macchinette per la distribuzione di cibo e bevande. I due vincitori del mini bando saranno annunciati entro la fine della prossima settimana. Per quanto riguarda invece i tre lotti già assegnati (Dar Zagaia, Mediterranea e Porto di Enea) i relativi chioschi non hanno ancora aperto al pubblico ma le loro spiagge sono comunque accessibili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capocotta, sei proposte per gli ultimi due lotti a bando: la gestione durerà quattro mesi

RomaToday è in caricamento