Ostia Ostia

Ostia: capodoglio trovato morto in spiaggia. Ricercatori al lavoro per capire le cause

Sono stati i bagnanti a trovare l'esemplare tra gli stabilimenti L'Ancora e Il gabbiano di lungomare Amerigo Vespucci

Un capidoglio morto trovato spiaggiato ad Ostia. Macabra scoperta nella giornata del 10 giugno, tra gli stabilimenti L'Ancora e Il gabbiano di lungomare Amerigo Vespucci. A dare la notizia l'associazione Oceanomare Delphis Onlus che sta portando avanti il progetto Delfini Capitolini sul litorale.

Quello ritrovato ad Ostia è un giovane esemplare femmina di capodoglio (Physeter macrocephalus) di circa 5 metri. "I nostri ricercatori sono accorsi sul luogo per coadiuvare gli uomini del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera nelle procedure del caso e assicurare l'animale fuori dall'acqua per evitare che le onde lo riportassero alla deriva. Sono stati allertati gli esperti del CERT - Cetaceans' strandings Emergency Response Team, nella persona di Sandro Mazzariol, e Istituto Zooprofilattico Sperimentale Delle Regioni Lazio E Toscana, che provvederanno all'autopsia nei prossimi giorni", fanno sapere i ricercatori.

capodoglio ostia-2

"Considerato l'elevato numero dei capodogli spiaggiati - la cui sottopopolazione mediterranea è listata come 'endangered' a rischio di estinzione dall' IUCN - nel bacino tirrenico negli ultimi mesi, è di fondamentale importanza capire le cause della morte di ciascuno di loro, per ottenere un quadro più chiaro della situazione. Ringraziamo di cuore l'amico e collega Alessandro Polinori di Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia per la segnalazione", conclude la nota.

capodoglio ostia2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: capodoglio trovato morto in spiaggia. Ricercatori al lavoro per capire le cause

RomaToday è in caricamento