Ostia Ostia / Lungomare Paolo Toscanelli

Ostia, nuoto: Scozzoli vittoria e record

Oltre alla vittoria nei 50 rana dei campionati italiani in vasca corta, il romagnolo ha migliorato il record italiano a 26''11. Pellegrini: "Il gossip non mi tocca"

Prima mezza giornata di gare ad Ostia con Fabio Scozzoli subito protagonista. Il nuotatore di Lugo allenato da Tamás Gyertyánffy ha fatto registrare il nuovo primato italiano dei 50 rana nel corso dei campionati italiani assoluti di Ostia. Il nuotatore reduce dai due argenti ai mondiali di Shanghai, ha chiuso la sua fatica in 26"11, battendo di tre decimi il precedente record, italiano ed europeo, che apparteneva ad Alessandro Terrin 26"14. Scozzoli, dopo aver toccato la vasca si è poi tolto la cuffia sfoggiando un look biondo platino frutto di una scommessa con la fidanzata. "Sapevo che il tempo era vicino e che lo stato di forma c'era. In acqua stavo bene, ero solo un poco stanco. Dedico la vittoria alla mia famiglia", così il nuotatore che ieri ha copiuto gli anni ai microfoni della Rai dopo aver fatto segnare il nuovo primato italiano dei 50 rana in vasca corta.

Nei 400 misti da segnalare la prova anonima di Luca Marin arrivato terzo e visibilmente provato, psico-fisicamente, dal triangolo amoroso con Federica Pellegrini e Filippo Magnini, anche lui terzo nella staffetta a squadre. "Va benissimo, ho fatto un buon risultato. - ha detto Magnini - Dopo un campionato del Mondo non è mai facile gareggiare però stiamo onorando tutti queste gare di Ostia. Il gossip? Bisogna accettarlo ma non voglio che occupi troppo spazio nella mia vita", ha detto Magnini ai microfoni 51.


"Non è molto diverso da quando stavo a Shanghai: io comunque riesco a isolarmi molto bene queste da queste cose. Non mi toccano e sono serena come sempre", ha detto Federica Pellegrini sul presunto flirt con Filippo Magnini e la fine della storia d'amore con Luca Marin. L'azzurra, ai microfoni della Rai, ha ribadito che è "tranquilla" così come lo era a Shanghai. Quanto all'impresa sportiva fatta, con la doppietta d'oro su 200 e 400 stile, dice «non mi rendo ancora conto dell'importanza di quello che ho fatto". Domani è il suo compleanno: grande festa a Ostia per i suoi 23 anni: "La festa è pronta da un pò - dice la campionessa -, c'è una lista ristretta d'ingresso e controlli ovunque perchè non vogliamo imbucati. Ci saranno giusto le persone a cui tengo e a cui voglio bene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, nuoto: Scozzoli vittoria e record

RomaToday è in caricamento