Sabato, 19 Giugno 2021
Ostia

Ostia, nuoto: la staffettista Pellegrini esce sconfitta

La campionessa italiana non riesce a portare in trionfo l'Aniene. L'Esercito sale sul gradino più alto del podio facendo registrare anche il record nazionale.

Dopo la mattina super con vittoria e record, Fabio Scozzoli si è ripetuto vincendo anche i 100 misti. Bene anche Martina De Menne che dopo il trionfo nei 200 stile anche nel pomeriggio è salita ancora sul gradino più alto del podio di Ostia. Oggi, però, è stata anche la giornata di Federica Pellegrini, la più attesa, la più fotografata, la più intervistata, la più acclamata dai fans. La Divina del nuoto italiano, primatista e campionessa mondiale dei 200 e 400 stile libero, unica donna al mondo ad aver vinto le due gare in due mondiali diversi, cresciuta tecnicamente al Centro Federale di Verona, protagonista a Shanghai, sta riscrivendo la storia del nuoto mondiale ed oggi è stata impegnata nella staffetta 4x50 misti del Circolo Canottieri Aniene insieme a Elena Gemo, Ombretta Plos e Elena Di Liddo. Buon passaggio della Federica nazionale (24 e 77 il suo intermedio) che fa registrare però il secondo tempo, alle spalle dell'Esercito che stoppa il tempo a 1,49 e 81: nuovo record italiano che le staffettiste Boggiatto, De Nardi, Letrari e Ferraioli decidano ai militari presenti in Aghanistan.

ECCO TUTTI I RISULTATI DI OGGI 4 AGOSTO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, nuoto: la staffettista Pellegrini esce sconfitta

RomaToday è in caricamento