OstiaToday

Ostia, squarciati pneumatici di 15 auto: i residenti vogliono presidio fisso di forze dell'ordine

A denunciarlo è il comitato spontaneo di piazza Tor San Michele nato circa un mese fa che ha raccolto in una lettera oltre 300 firme

Quindici auto danneggiate nella notte tra il 7 e l'8 luglio. Pneumatici squarciati tra via Rutilio Namaziano e Piazza Tor San Michele, zone dove affacciano molti ristoranti e pub di Ostia. Strade che secondo i residenti, nelle ore notturne, diventano "una terra di nessuno, da anni abbandonata al degrado e all'insicurezza, dove i residenti hanno paura ad uscire e a rientrare in casa perchè la movida notturna, oltre ad impedire il riposo, è sempre più pericolosa".

Da mesi, ormai, chi vive lì denuncia risse, schiamazzi, cassonetti bruciati e una piazza ridotta a latrina. L'ultimo episodio, nella notte, è stata denunciato da una donna che ha allertato il Numero Unico per le Emergenze raccontando di aver visto un branco di giovani mentre squarciavano le ruote di alcune vetture parcheggiate. 

La polizia, giunta sul posto, non ha però trovato nessuno. Possibile, quindi, che chi abbia agito sia poi fuggito via. Di certo c'è però la rabbia dei residenti che vogliono più sicurezza nel quartiere. 

Il comitato spontaneo di piazza Tor San Michele, nato circa un mese fa, ha raccolto in una lettera oltre 300 firme di cittadini residenti che chiedono "la presenza di un presidio fisso delle Forze dell'Ordine per garantire la sicurezza del quartiere, oggetto negli ultimi anni di atti vandalici continui".

gomme bucate1-2

Sullo sfondo, non collegato a questi episodi, vi è la polemica aperta con il X Municipio che nelle scorse settimane aveva approntato, senza alcun avviso ai residenti, un progetto di pedonalizzazione dell'area che prevedeva la cancellazione di centinaia di posti auto e la possibilità di riempire vie e piazza di tavolini.

"Un progetto che il comitato spontaneo di residenti ha momentaneamente bloccato, poichè tale iniziativa non prevedeva alcun miglioramento del quartiere ma soltanto la possibilità fino alle due di notte di aumentare la movida, in una zona di Ostia fortemente residenziale, abitata da molte persone anziane e disabili che sono già alle prese con i problemi di sicurezza e di schiamazzi notturni, oltre all'eterna doppia fila su via Namaziano che rende impossibile in molti casi anche accedere alle
proprie proprietà", spiegano i cittadini del quartiere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

gomme bucate2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento