Mercoledì, 23 Giugno 2021
Ostia Ostia

Fugge a un provvedimento di cattura: 35enne in manette a Ostia

E' stato arrestato in un albergo del litorale romano. L'uomo, pregiudicato 35enne, era colpito da un provvedimento di cattura per rapina, estorsione e riciclaggio

Lo hanno sorpreso, e subito arrestato,  gli agenti del Commissariato di Ostia in un albergo del litorale romano. Si tratta di un pregiudicato calabrese di 35 anni colpito da un provvedimento di cattura emesso dalla Corte di Appello di Catanzaro, per scontare in  carcere una condanna per rapina, estorsione e riciclaggio. L’uomo che in precedenza era sottoposto all’obbligo di soggiorno nella capitale, si era allontanato dal suo domicilio abituale.


L’ipotesi che gli investigatori stanno verificando è che il 35enne, venuto a conoscenza del provvedimento restrittivo adottato nei suoi confronti ed emesso lo scorso 13 febbraio, sia ritornato nella cittadina del litorale romano per tentare di imbarcarsi all’Aeroporto Intercontinentale di Fiumicino e fuggire all’estero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge a un provvedimento di cattura: 35enne in manette a Ostia

RomaToday è in caricamento