Ostia Ostia / Lungomare Paolo Toscanelli

Ostia, movida sul litorale romano un arresto dei Carabinieri

Le Forze dell'Ordine lidensi hanno fermato un giovane di 18anni per lesioni aggravate. Il ragazzo, all'uscita di un locale, aveva colpito con un pugno in pieno volto un 23enne

I Carabinieri della Compagnia di Ostia nella notte, hanno arrestato un romano 18enne responsabile di lesioni personali aggravate. Il giovane all’uscita di un locale del lungomare del litorale romano, ha aggredito un cittadino di origini albanesi di 23 anni, procurandogli, con un pugno al volto gravi lesioni ad un’orbita. Il motivo che ha fatto scattare l’aggressione è stato, la contesa di una ragazza, sembrerebbe che già la settimana scorsa tra i due ci fosse stato uno screzio, questa notte il regolamento dei conti. I Carabinieri prontamente intervenuti sul posto hanno arrestato l’aggressore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, movida sul litorale romano un arresto dei Carabinieri

RomaToday è in caricamento