Lunedì, 18 Ottobre 2021
Ostia Ostia / Piazza Anco Marzio

Ostia in lutto: è morto Armando Paglia, il Re dei krapfen

A darne notizia il fratello. Armando aveva portato, da Roma a Ostia, la storica tradizione dei krapfen

E' morto a 77 anni Armando Paglia, Re dei krapfen e autentica istituzione di Ostia. A darne notizia il fratello Amedeo. Nata a Roma in via cola di Rienzo nel 1935 con i fratelli Mazzi, i krapfen, una rielaborazione di quella del bombolone toscano, si sono trasferiti sul litorale.

Nel 1978 Mazzi si trasferisce in piazza Anco Marzio e Armando Paglia subentra. Da lì nasce il mito con grandi e, soprattutto bambini, che ammirano il famoso dirigibile che porta i krapfen caldi sul bancone pronti per essere serviti. Una attività aperta tutto l'anno.

La tradizione poi è passata al figlio Alessandro Paglia con l'aiuto della moglie. Dalla famiglia che a Ostia è diventata una istituzione si era anche accorta la Rai con un servizio che ne elogiava la storia. Tanta la commozione sui social appena si è sparsa la notizia data dal fratello. "Una persona meravigliosa di altri tempi", scrive Luca. "Ha fatto la storia di Ostia", dice Alessia. I funerali di Armando Paglia si terranno mercoledì alle ore 14:30 a Regina Pacis.  

cats-4 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia in lutto: è morto Armando Paglia, il Re dei krapfen

RomaToday è in caricamento