Martedì, 15 Giugno 2021
Ostia Ostia / Viale delle Repubbliche Marinare

Ostia, clamoroso dietrofront: niente più parcheggi a pagamento

Da questa sera non ci saranno più i parcheggi a pagamento tanto discussi sul lungomare romano del XIII Municipio. Orneli (Pd): "Vittoria dei cittadini"

Niente più parcheggi a pagamento sul lungomare di Ostia. E' durata poco più di due settimane la sosta 'costosa' sul litorale romano. L'annuncio ufficiale è arrivato dal presidente Giacomo Vizzani: "Siamo stati costretti a ritirare il bando, gli operatori sono stati più volte messi in pericolo, sabato notte una macchina ha cercato di investirne uno e noi dobbiamo tutelare i lavoratori. Questo non è un passo indietro, ma una sconfitta per il territorio che lasceremo di nuovo in mano agli abusivi".

Stamattina, nelle aule del XIII Municipio, è stata protocollata una lettera di rinuncia da parte delle tre imprese private a cui la giunta Vizzani aveva deciso di affidare le 21 aree pubbliche del lungomare  istituendo un ticket per la sosta. In questa lettera, le imprese comunicano che non pagheranno alcunché per l'occupazione di suolo pubblico, nè per la segnaletica montata dal Municipio. In cambio, le imprese si impegnano a non fare causa al Municipio per chiedere i danni. Insomma un patto di non belligeranza che sà di dietro front. Per settimane, sul lungomare c'è stato il caos.

 
Anche l'Atac aveva fatto sapere avrebbe promosso un ricorso al TAR contro le decisioni del Municipio, perchè "gravemente in contrasto con le disposizioni del Codice della Strada". Ricorso poi ritirato prima che il TAR potesse decidere sulla sospensiva del provvedimento. Il consigliere del Pd Paolo Orneli è entusiasta: "Abbiamo vinto una battaglia di legalità e di buon senso ma nessuno pensi che su questa vicenda rinunceremo ad andare fino in fondo, per appurare responsabilità, omissioni ed eventuali illegittimità. Ostia non è in vendita".
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, clamoroso dietrofront: niente più parcheggi a pagamento

RomaToday è in caricamento