Altre

Arrestato pusher a Capocotta: sequestrato oltre un chilo di marijuana

L'operazione delle Fiamme Gialle si inquadra nell'ambito del dispositivo di controllo del litorale romano nella stagione estiva disposto e coordinato dal Comando Provinciale della Finanza

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno tratto in arresto uno spacciatore di nazionalità marocchina e sequestrato circa 1.100 grammi di marijuana già pronta per lo spaccio. Nel mese di febbraio di quest’anno, i finanzieri del II Gruppo di Ostia, a seguito di un’intensa attività investigativa, avevano localizzato nella spiaggia di Capocotta, nei pressi del Lido di Ostia, un’importante centrale di spaccio di hashish e marijuana, gestita da cittadini stranieri e, da allora, le indagini hanno portato a più blitz conclusi con il sequestro di oltre dieci chilogrammi di sostanze stupefacenti e l’arresto di sette spacciatori. La prosecuzione degli accertamenti ha portato all’individuazione di S.H., cittadino marocchino di 25 anni, abituale pusher del litorale romano che, dopo alcuni pedinamenti ed appostamenti, è stato sorpreso in flagranza di reato dai militari. Una accurata ricognizione dei luoghi ha consentito di rinvenire le dosi di marijuana pronte per lo spaccio, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, abilmente occultati tra la sabbia delle dune e la fitta vegetazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato pusher a Capocotta: sequestrato oltre un chilo di marijuana

RomaToday è in caricamento