rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Ostia Ostia

INTERVISTA | Alessandro Ieva è il candidato presidente nel X Municipio del M5s: "Ecco i punti del mio programma"

Alessandro è stato il braccio operativo in questa esperienza e sicuramente è in grado di raccogliere l'eredità che oggi questa amministrazione lascia

Il Movimento 5 Stelle ha scelto Alessandro Ieva, già Assessore all'Ambiente, Territorio, Sicurezza e Patrimonio, e Vicepresidente nel X Municipio, per bissare il mandato al "comando" del parlamentino di Ostia.

Ieva, ex Ufficiale dell'Esercito di professione perito tecnico, inizia il suo impegno civico nel 2008, avvicinandosi al Comitato di Quartiere di Bagnoletto. Gestisce le relazioni istituzionali del Comitato e svolge il coordinamento di oltre 20 associazioni e comitati di quartiere per la tematica della sicurezza idraulica. In seguito alla sua adesione al Movimento 5 Stelle, rinuncia alle cariche associative e matura maggiore attenzione per i gruppi e tavoli di lavoro inerenti l'ambiente e le politiche sociali.

Questo percorso si sviluppa e lo porta a contribuire attivamente alla realizzazione del programma elettorale di Giuliana di Pillo, presidente del X Municipio uscente. A "benedire" la sua candidatura, anche Paolo Ferrara, consigliere comunale del M5s e deus ex machina dei pentastellati ad Ostia: "Il passaggio del testimone ad Alessandro Ieva è importante in quanto Alessandro è stato il braccio operativo in questa esperienza e sicuramente è in grado di raccogliere l'eredità che oggi questa amministrazione lascia; una eredita preziosa per la cittadinanza". 

Oggi, Ieva ritiene di aver acquisito una visione organica e completa del Municipio e, forte dell'endorsement proprio di Di Pillo, si candida a raccoglierne il testimone. Ecco la sua intervista.

Cosa la motiva a candidarsi alla guida del Municipio?

Rivendico il lavoro svolto negli scorsi tre anni e mezzo in qualità di Assessore e Vicepresidente della Giunta Di Pillo e mi candido a rappresentare i miei concittadini, partendo in primis dalle necessità dei più giovani, in questa fase così peculiare. Sarò anche al fianco della Sindaca Virginia Raggi e alla guida di un’ampia coalizione di cittadini che hanno a cuore l'ambiente, i diritti civili e le istanze di imprenditori, di operai, di medici. Un esercito di persone pronto a combattere per amore del nostro bellissimo territorio, per continuare a tutelarne e valorizzarne le innumerevoli risorse.

Quale valore aggiunto crede di poter offrire, in qualità di Presidente del Municipio?

Chi mi conosce sa che prima dell'impegno politico, per anni, sono stato un cittadino attivo all'interno dei Comitati di Quartiere e di numerose associazioni. Nel mio ruolo di Vicepresidente e Assessore del X Municipio di Roma, dal 2017 ad oggi, ho lavorato attivamente per rilanciare il territorio. Mi sono battuto per migliorare i servizi ai cittadini, dalla gestione del verde al contrasto all'abbandono dei rifiuti, alla valorizzazione del patrimonio, alle telecamere di videosorveglianza, all’accessibilità delle spiagge del litorale romano, alle tantissime strade e scuole sistemate. In questo gratificante percorso, la condivisione e la partecipazione democratica hanno consentito di costruire fondamenta solide per il futuro, spazzando via le macerie che avevamo ereditato. Sono orgoglioso del lavoro che abbiamo svolto, che definisce in modo chiaro l’identità della nostra azione amministrativa.

Quali sono i punti fondamentali del Suo programma?

Lavoro, Legalità, Ambiente, Misure di sostegno alle famiglie e agli anziani e Diritti civili sono senza dubbio i capisaldi del nostro programma. L’obiettivo principale è rendere servizi migliori alla cittadinanza, cambiando modalità di approccio alla gestione degli appalti pubblici. Si dovrà partire, secondo noi, da accordi quadro, mirando all’assenza di vuoti manutentivi sul verde, sulle scuole, sulle spiagge e sulle strade. Una migliore partnership tra pubblico e privato può essere, secondo noi, un ulteriore strumento per migliorare il benessere dei cittadini all’interno del Municipio X. Contestualmente alla sfida politica interna al Municipio, come sapete, si voterà per il Comune di Roma. Sosteniamo senza dubbio la nostra coraggiosa Sindaca Virginia Raggi ed auspichiamo una rinnovata sinergia tra Comune e Municipio X nei prossimi cinque anni.

Chi la accompagnerà in questa sfida e perché?

Siamo onorati di condividere il nostro percorso con la Lista Civica Virginia Raggi, la Lista Ecologia e Cultura e la Lista LGBT. I nostri alleati e noi abbiamo trovato, fin da subito, grande sintonia sui temi della Trasparenza nella gestione della macchina amministrativa, del Rilancio del territorio attraverso il Lavoro e gli Investimenti, senza dimenticare l’Ambiente e i Diritti civili. I candidati di queste liste desiderano, come noi, proseguire il percorso di rilancio del nostro meraviglioso territorio e sono convinto che saremo in grado di realizzarlo sulla base del programma condiviso. Il nostro è il progetto più credibile per il futuro del Municipio, poiché emerge come risultato dell’esperienza degli ultimi tre anni e mezzo e perché è radicato in un programma concreto per il futuro.

Quali obiettivi si pone la lista del Movimento 5 Stelle, insieme ai suoi alleati?

Non ci nascondiamo, il nostro obiettivo è la vittoria al primo turno. Rispettiamo tutti i nostri avversari, ma crediamo di possedere un valore aggiunto rispetto agli altri schieramenti in campo: una profonda conoscenza delle problematiche sociali, economiche ed ambientali del Municipio X. Abbiamo ereditato un Municipio commissariato per mafia, costruendo una nuova progettualità ed ideando nuove prospettive. Di qui al 3 ottobre abbiamo la grande opportunità di guardare i nostri concittadini negli occhi, anche quelli che ci hanno costruttivamente criticato negli scorsi tre anni e mezzo, spiegando loro cosa abbiamo fatto e cosa intendiamo fare nei prossimi cinque anni. Ci motiva la volontà di lavorare  concretamente per il bene della nostra Comunità, forti di un’ampia coalizione. Per questo il nostro slogan sarà “Forti insieme”: solo l’unità d’intenti tra noi cittadini del Municipio ci consentirà di realizzare i nostri ambiziosi progetti e di rilanciare, tutti insieme, questo splendido territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INTERVISTA | Alessandro Ieva è il candidato presidente nel X Municipio del M5s: "Ecco i punti del mio programma"

RomaToday è in caricamento