menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ostia in lutto, è morto Alberto Vicini: è stato fondatore dei Lions Roma Mare

La presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo: "Un uomo da sempre impegnato in campo sociale"

E' morto ad Ostia Alberto Vinci, fondatore dei Lions Roma Mare e sempre in prima linea nel volontariato cittadino. Aveva 71 anni, da un anno aveva scoperto di essere ammalato, ma la sua vita era il volontariato ed è rimasto al suo posto fino alla settimana scorsa.

Per venti anni aveva diretto la filiale della Banca Nazionale dell'Agricoltura all'interno del palazzo Ascom sul lungomare e poi si era trasferito alla sede di Acilia della BNA. Lascia la moglie e due figli.

"Apprendo con profondo dolore della scomparsa di Alberto Vinci, da sempre impegnato in campo sociale, tra i fondatori del Lions Club Roma Mare, componente della Consulta del Volontariato e recentemente, nel corso della pandemia, di nuovo impegnato in prima linea per portare generi di conforto alle persone bisognose. Una figura dalla quale prendere esempio e che mancherà all'intero territorio. A nome mio personale, della Giunta e dell'intera Amministrazione del Municipio X,  esprimo vivo cordoglio alla sua famiglia", commenta la Presidente del Municipio X Giuliana Di Pillo in una nota stampa.


Cordoglio espresso anche dalla  Consigliera del X Municipio e Vice Presidente del Consiglio Mariacristina Masi: "Siamo rimasti sconcertati e abbiamo appreso la notizia della scomparsa di Alberto Vinci con immenso dolore. Un combattente che fino all'ultimo momento ha posto in primo piano il bene della collettività e l'aiuto ai più deboli. Persona di spicco e di grande valore, per tanti anni attivo nell'associazionismo del territorio, già Presidente dei Lions e promotore di diverse iniziative di beneficenza. Presente per anni presso i locali di Piazza Capelvenere ad Acilia, è stato un punto di riferimento per tanti cittadini e rimarrà nel cuore di tutti noi. La nostra vicinanza alla moglie Patrizia e a tutta la famiglia. Che il ricordo di Alberto possa essere esempio per tanti giovani, affinché si abbandoni l'egoismo imperante in cui sembra sprofondare la nostra società e si riscopra l'importanza della solidarietà e dell'incontro con l'altro".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento