Acilia

Dragona, associazione Villaggio Africa: "Immobilismo del X Municipio"

Decoro ambientale e sicurezza idraulica sono i temi toccati dal presidente dell'associazione Marco Salvi

Il Presidente dell'Associazione Villaggio Africa, Marco Salvi, ha inoltrato alle autorità municipali e comunali una richiesta di informazioni relative all'area di proprietà comunale situata all'angolo tra Viale dei Romagnoli e Via Fra' Andrea di Giovanni nel X Municipio in cui, tra lo scorso venerdì 20 giugno ed il successivo sabato 21, per alcune ore un piccolo mezzo meccanico ha operato lo sfalcio della superficie, ricomponendo un mucchio di spazzatura, già realizzato nel 2012 al centro dell'area con operazione analoga, e producendo ex-novo un cumulo di sfalci su uno degli angoli.

Salvi richiede "a quale titolo, con quali autorizzazioni ed a quale scopo si è svolta l'operazione di concentramento di cumuli di rifiuti del 20 e del 21 giugno scorsi".

E non solo ma anche di "verificare quali siano gli impedimenti che determinano la mancata esecuzione degli atti che ordinano la demolizione dei manufatti abusivi ed il ripristino dello stato dei luoghi e quindi una reale bonifica dell'area" e di "accertare eventuali responsabilità che ostacolano il ripristino della legalità, del decoro urbano ed il diritto alla salute degli abitanti dell'adiacente comprensorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragona, associazione Villaggio Africa: "Immobilismo del X Municipio"

RomaToday è in caricamento