OstiaToday

Ubriaco al bar infastidisce i clienti: fermato con lo spray urticante

Il 31enne, incensurato, una volta immobilizzato, è stato accompagnato presso l'ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia

Immagine di repertorio

Prima ha infastidito i clienti, poi ha aggredito i carabinieri. Protagonista un 31enne romeno denunciato dopo la notte brava. Tutto è iniziato quando i militari di Ostia, a seguito di una segnalazione al Numero Unico di Emergenza 112, sono intervenuti presso un bar di Acilia dove era stata evidenziata la presenza di un uomo in evidente stato di alterazione.

Giunti sul posto i varabinieri hanno notato un individuo che, in palese stato di ebbrezza alcolica, stava infastidendo degli avventori. Alla vista dei militari ha dato in escandescenze, tentando di aggredirli con calci e spintoni.

L'impossibilità di ricondurre l'uomo alla calma e l'energica resistenza opposta ai carabinieri, ha costretto questi ultimi a ricorrere all'uso dello spray a base di oleoresina in dotazione. Il 31enne, incensurato, una volta immobilizzato, è stato accompagnato presso l'ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia, dove gli è stato riscontrato uno stato di "abuso alcolico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento