rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Acilia Ostia Antica / Via Charles Lenormant

Rotatoria di Via Charles Lenormant a Dragona, i cittadini: "Esempio indegno di riqualificazione"

Preoccupazioni che il Comitato Cittadino di Dragona e il Comitato di Quartiere Bagnoletto avevano manifestato più volte

Il Comitato Cittadino di Dragona e il Comitato di Quartiere Bagnoletto esprimono il disappunto dei cittadini dei due quartieri, riguardo ai lavori di rifacimento della rotatoria in Via Charles Lenormant. In particolare ritengono che "la colata di cemento e la completa asfaltatura dell’intera area, senza un minimo di verde, di alberatura e di fondo drenante, non solo non riqualifichi, come invece, in più occasioni, veniva manifestato da codesta Amministrazione Municipale, ma addirittura penalizzi il decoro urbano, riconducendolo a maggior degrado e aggravando il rischio idrogeologico".

Preoccupazioni che gli scriventi avevano manifestato più volte. Prima presso l’Ufficio tecnico tanto che il Geom. "Graziani, responsabile del procedimento, aveva promesso un incontro con i comitati di zona, subito dopo le ferie Pasquali, proprio per illustrare il programma di lavori e concordare eventuali possibili varianti. Un incontro che non si è mai tenuto. Successivamente ottenendo dall’Assessore LL.PP. Caliendo rassicurazioni in merito, per poi dover apprendere il 18 giugno u.s., a cose fatte, dallo stesso Graziani, che la rotatoria rimarrà tale", si legge nella nota congiunta.

"Un atteggiamento non concepibile, non condivisibile e che calpesta i principi partecipativi che questa Amministrazione sembrava cavalcare prima del suo insediamento politico. Una conferma - continuano - della scarsa attenzione da parte di questo Municipio o, della sua struttura tecnica, verso i temi riguardanti il decoro e il degrado dell’entroterra del Lido. Infatti, volendo fare confronti, tale opera è ben lontana da quelle analoghe e di recente realizzazione in P.le Magellano di Ostia Lido o in altre zone del Municipio".

Per quanto sopra, gli scriventi Comitati, hanno ritenuto necessario chiedere all’Amministrazione Municipale: "con prot. CO/2014/80350 del 30/06/2014, accesso agli atti amministrativi (Legge n°241/90), nel particolare di ricevere copia del capitolato lavori, del progetto esecutivo e del contratto di appalto dell’opera; con prot.80361 del 30/06/2014, al Presidente ed agli altri Organi in indirizzo, un incontro finalizzato a valutare ogni possibile soluzione migliorativa (da un punto di vista del decoro urbano, del degrado ambientale, delle criticità idraulica che in quello spazio certamente si determinerà), dell’opera posta in essere, al fine di porre un segno tangibile di riqualificazione urbana tanto auspicata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria di Via Charles Lenormant a Dragona, i cittadini: "Esempio indegno di riqualificazione"

RomaToday è in caricamento