Acilia

Acilia, presentato romanzo di CasaPound

CasaPoundItalia: "Obiettivo raggiunto, ora avanti tranquilli e determinati per la nostra strada come sempre"

Si è svolta ieri mattina la presentazione del libro 'Nessun dolore' di Domenico Di Tullio che ha avuto luogo alla biblioteca Sandro Onofri di Acilia organizzata da CasaPound Italia. La conferenza, ha visto la partecipazione di oltre 80 persone che hanno affollato la sala dell'impianto. 
 
"E' stato un momento di vero confronto, libero e partecipato dai tanti presenti. Il nostro obiettivo è stato raggiunto, - ha dichiarato Luca Marsella, responsabile di Cpi nel XIII Municipio - la conferenza si è svolta e davanti a tantissime persone che nonostante tutto hanno preso parte alla presentazione del libro e ci hanno portato la loro solidarietà per quello che è accaduto nei giorni scorsi. Pur non condividendo la scelta di spostare la presentazione da Ostia per motivi di ordine pubblico, abbiamo dato prova di ragionevolezza accettando la decisione a meno di 24 ore dall'evento e la sala affollata di oggi dimostra che ancora una volta abbiamo avuto ragione. Ed ora voltiamo pagina, tranquilli e determinati come sempre, consapevoli che su questo territorio c'è tanto da fare e costruire, e non c'è tempo da perdere con chi vuole solo distruggere, vietare, impedire di parlare. Sentire persone che avevano idee sbagliate nei nostri confronti, ascoltarci e ricredersi rappresenta un'altra vittoria per noi".
 
Ad introdurre la conferenza e gli invitati ha provveduto Fabrizio Manico, per la cultura di CasaPound Italia litorale, che ha fatto un riassunto dei recenti fatti di cronaca che hanno riguardato l'associazione e spiegato l'attività sul territorio, le battaglie recenti e future. Il consigliere comunale di Fiumicino del Pdl, William De Vecchis, ha invece sottolineato l'importanza della presentazione ed ha analizzato il libro partendo dalla propria esperienza personale. Sul libro si è soffermato l'autore, Domenico Di Tullio, che ha risposto alle domande dei presenti, fornendo analisi dettagliate dei protagonisti del libro. 

 
Alla presentazione, organizzata in collaborazione con l'associazione 2punto11, sono intervenuti anche Marco De Angelis, dell'associazione culturale Idrovolante ed il direttore della biblioteca Sandro Onofri che ha accolto i presenti ed è stato ringraziato da Cpi per l'ospitalità. Unico rappresentante istituzionale del XIII Municipio, il consigliere Sergio Pannacci che ha portato la propria solidarietà a CasaPound per le ultime vicende e ci ha tenuto a precisare di non essere presente in qualità "di rappresentante della giunta municipale, che troppe volte ignora le iniziative delll'associazione di promozione sociale perché realtà scomoda e fuori dagli schemi". Questo non gli ha impedito di essere presente e di spiegare che "mai e poi mai si sognerebbe di fare pressioni per far vietare la presentazione di un libro come invece troppo spesso accade nei confronti del romanzo di Di Tullio". L'iniziativa, presidiata da uno spropositato numero di agenti delle forze dell'ordine, si è svolta nella massima tranquillità ed è terminata intorno alle 13.30.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acilia, presentato romanzo di CasaPound

RomaToday è in caricamento