rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Acilia Acilia / Viale dei Romagnoli

X Municipio, nuova stazione della Roma-Lido nell'entroterra: ecco la situazione

La commissione Urbanistica del X Municipio "vigilerà sugli impegni presi da ATAC e sullo stato di avanzamento dei lavori"

"La scorsa settimana, assieme all'assessore all'Urbanistica Giacomina Di Salvo, ho incontrato i referenti di ATAC, del Dipartimento Promozione Sviluppo e Riqualificazione delle Periferie e del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manuntezione Urbana di Roma Capitale. Abbiamo appreso dall'ingegner Sebastiani di ATAC che tra circa 7 giorni, sull'area interessata dal cantiere, partiranno i saggi per la ricerca di eventuali materiali inquinanti. Questa operazione, propedeutica ai sondaggi archeologici, si rende necessaria alla luce dei recenti riscontri avvenuti nell'area della stazione di Tor di Valle". A renderlo noto è Marco Siano, presidente della Commissione Urbanistica del X Municipio in merito alla realizzazione della nuova stazione della Roma-Lido nell'entroterra del X Municipio.

Dopo il primo step, si procederà con gli interventi previsti, come da programma. La commissione Urbanistica del X Municipio "vigilerà sugli impegni presi da ATAC e sullo stato di avanzamento dei lavori. Nel corso dell'incontro, abbiamo inoltre ribadito ai rappresentanti del Comune la necessità di realizzare con urgenza le opere infrastrutturali, di connessione e dotazione di servizi collegate alla nuova stazione: il sovrappasso pedonale di collegamento con Dragona e il parcheggio di scambio con annessa piazza su viale dei Romagnoli, inseriti nel Programma di Recupero Urbano Acilia Dragona". Conclude Siano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

X Municipio, nuova stazione della Roma-Lido nell'entroterra: ecco la situazione

RomaToday è in caricamento