Acilia Ostia / Via del Fosso di Dragoncello, 320

Acilia, un incontro per (ri)scoprire l'antica città perduta di Ficana

Un incontro per approfondire le origini più antiche del nostro territorio e celebrare il ritrovamento ad Acilia dell'antica città perduta di Ficana

Le testimonianze che il passato ha lasciato nel nostro territorio sono davvero innumerevoli; basti solo pensare ai siti archeologici di Ostia Antica e Portus presso Fiumicino. Degli splendidi complessi archeologici, biglietto da visita della storia del litorale Romano e sui quali ci sarebbe tanto da lavorare per valorizzarli a dovere.

Eppure la storia sa essere sorprendente, sa regalare delle perle che, chissà per quale motivo, vengono dimenticate o messe da parte per secoli, lontane dai riflettori e dall’attenzione del grande pubblico, relegate a sterili dibattiti accademici, che troppo spesso dimenticano l’emozione e la condivisione con i cittadini, anime pulsanti e veri motori della storia e dell’archeologia. Sabato 11 Febbraio, presso Serra Madre (Via di Macchia Palocco 320), la sezione cultura del comitato di quartiere Acilia sud/Monti di San Paolo organizza un incontro divulgativo dal titolo: “Ficana, una memoria da salvaguardare”, in onore di un’antichissima città che dominava il nostro territorio prima di Roma.

CLICCA CONTINUA PER LEGGERE ANCORA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acilia, un incontro per (ri)scoprire l'antica città perduta di Ficana

RomaToday è in caricamento