OstiaToday

Dragona, le fermate del bus sono pericolose: chiesta la messa in sicurezza

Zannola (Pd): "E' un passo avanti importante affinché vengano soddisfatte le richieste dei residenti di Dragona e degli autisti del TPL"

Le fermate dei bus a Dragona e Dragoncello, entroterra del X Municipio, sono troppo pericolose perché (quasi) in mezzo alla strada. Il Partito Democratico, in Campidoglio, si è così attivato per chiedere la messa in sicurezza delle fermate dei bus in via Donati, via Casini, via Salvaterra e via Tradate, a Dragona, che attualmente sono prive di pedane a protezione dei passeggeri.

Nel mese di agosto, il consigliere capitolino Giovanni Zannola ha inoltrato una segnalazione in proposito al Dipartimento Mobilità e Trasporti, che a sua volta ha chiesto formalmente all’Agenzia 'Roma Servizi per la Mobilità' di verificare quella indicazione e di riferire con urgenza in merito agli interventi eventualmente da realizzare sulla viabilità, sulla sosta e sulle infrastrutture.

"E’ un passo avanti importante affinché vengano soddisfatte le richieste dei residenti di Dragona e degli autisti del TPL - ha commentato il consigliere Zannola - il livello di sicurezza di un servizio pubblico si misura anche in base alla corretta localizzazione, all’efficienza strutturale e al dimensionamento di una fermata, rispondendo nel modo migliore possibile alle esigenze del passeggero, del trasporto pubblico e del traffico in genere".

"L’accessibilità delle persone disabili, degli anziani, dei minori e degli utenti in generale deve essere sempre considerata un elemento prioritario – ha aggiunto Leonardo Di Matteo, responsabile Mobilità e Trasporti PD Roma - la realizzazione delle pedane di fermata rappresenta un passaggio molto importante per la sicurezza dei cittadini. Parliamo di strade molto frequentate, percorse da auto, mezzi pubblici e veicoli pesanti adibiti al trasporto merci: l'attesa a bordo della strada, senza alcuna protezione, mette a serio rischio l’incolumità di chi intende salire sui bus della linea '04 barrato' e di chi vi scende".

2 (1)-5

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento