OstiaToday

Acilia, la sala lettura della Biblioteca Onofri resta chiusa: danni troppo ingenti

Nonostante le proteste degli studenti e il sopralluogo della delegata del litorale del Comune di Roma la sala lettura della Biblioteca Onofri resta chiusa

La sala lettura della biblioteca Sandro Onofri di San Giorgio-Acilia resta chiusa. Un disservizio che dura ormai da quasi un anno e che sta creando disagi agli studenti dell'entroterra del X Municipio. Dopo la protesta degli studenti, la delegata al litorale Giuliana Di Pillo aveva incontrato ad Acilia il Direttore della biblioteca ed una delegazione di ragazzi che con grande determinazione stanno difendendo il loro spazio culturale.

La delegata della sindaca Virginia Raggi, già consigliera del X Municipio, lo scorso novembre ha preso come incarico l'impegno di risolvere il problema ma ad oggi la situazione sembra lontana da una soluzione. Almeno immediata. L'Unione studenti Municipio X, molto attivo sulla questione, ha commentato con amarezza: "C'è una scarsa consapevolezza di un problema che già da tempo si sarebbe dovuto, se non altro, conoscere".

Al tavolo di discussione della II Commissione Capitolina permanente svolta ieri, è stato richiesto ai membri del SIMU (Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) una relazione che possa definire le cause e l'entità dei danni, così da poter fare chiarezza sull'attribuzione delle competenze relative agli interventi da effettuare.

"Da una prima, approssimativa valutazione, i danni alla struttura appaiono non risolvibili nel breve periodo. - sottolineano gli studenti - Si sta valutando anche un possibile puntellamento dell'aula al fine di renderla agibile nel breve periodo, in attesa delle procedure di affidamento dei lavori per l'intervento definitivo. Vogliamo essere fiduciosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento