Martedì, 22 Giugno 2021
Acilia

Acilia, 4 chili di marijuana e pistole in casa: arrestati due ragazzi

I Carabinieri del Gruppo di Ostia hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili di detenzione illecita di quattro chili di marijuana e di una revolver cal. 357 Magnum. I due arrestati sono stati subito tradotti in carcere

Due ragazzi di Acilia sono stati arrestati dai carabinieri per possesso di droga e armi da fuoco altamente pericolose. In un controllo a due giovani che erano in atteggiamento sospetto, sono stati rinvenuti, nelle tasche dei due, alcuni grammi di stupefacente. Si è quindi proceduto ad un’accurata perquisizione domiciliare, dove in un vano isolato di un’abitazione di Acilia occupata dai due, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Ostia hanno rinvenuto quattro involucri in plastica contenenti complessivamente quattro chilogrammi di marijuana, una pistola revolver Smith and Wesson cal.357 magnum con matricola punzonata, ben 151 cartucce cal.357 magnum, una pistola cal. 22 tipo "penna" di fabbricazione artigianale senza matricola, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Lo stupefacente, una volta rivenduto, avrebbe potuto consentire un guadagno illecito di oltre 40mila euro. Il revolver, in ottimo stato, è un pericoloso 357 Magnum, che avrebbe potuto essere utilizzato per gravi delitti, come rapine in abitazioni. Ora, il revolver, verrà inviato ai Carabinieri del RIS per le verifiche balistiche tese a comprendere se sia già stato utilizzato in passato. I due arrestati sono stati subito tradotti in carcere, come disposto dalla Procura della Repubblica di Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acilia, 4 chili di marijuana e pistole in casa: arrestati due ragazzi

RomaToday è in caricamento