rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Acilia Acilia / Via Poggio di Acilia

Acilia, spacciavano marijuana nei giardinetti pubblici. Tre arresti

I movimenti sospetti dei cittadini hanno attirato l'attenzione dei Carabinieri impegnati nei consueti controlli notturni. Sequestrati oltre 100 grammi di stupefacente

Sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre spacciavano droga a Acilia. Loro sono tre giovani romani arrestati per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente in flagranza di reato.

LO SPACCIO - Durante le normali operazione di controllo notturno, i militari della Stazione di Acilia hanno notato i tre cittadini nei pressi dei giardinetti pubblici di via Poggio. Gli spacciatori, poco dopo l'una, si muovevano in modo sospetto vicino un'automobile in sosta. Perciò i carabinieri hanno deciso di controllare le loro mosse. Due hanno avvicinato il terzo ragazzo che era in auto e gli hanno consegnato un voluminoso involucro.

IL FERMO - Tutti e tre i cittadini sono stati immediatamente bloccati dai militari. All'interno dell'involucro sono stati trovati 100 grammi di marijuana. Mentre nelle abitazioni dei cittadini, sono stati trovati ulteriori quantitativi di stupefacente.

I tre uomini, di cui due sono pregiudicati, sono stati arrestati per essere processati dal Tribunale di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acilia, spacciavano marijuana nei giardinetti pubblici. Tre arresti

RomaToday è in caricamento