rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Acilia Acilia / Via Salvatore Gasbarra

Dragona, lo 063 cambia percorso. Pd: "Risolto problema di sicurezza per gli abitanti"

Ora i mezzi provenienti da via Albizzati, anziché percorrere il tratto di via Gasbarra e via di Dragone, proseguono direttamente per la rotatoria di viale Lenormant

E' stato modificato il percorso della linea 063, che transitava davanti alle abitazioni di via Salvatore Gasbarra, a Dragona: una strada molto stretta, senza marciapiedi, occupata su un lato da una fila di auto parcheggiate. Il passaggio del bus rappresentava un continuo potenziale pericolo, sfiorando i portoni d’ingresso delle case e occupando la corsia opposta nella manovra di svolta su via di Dragone.

"Nel mese di maggio – spiega il consigliere capitolino Giovanni Zannola - ho inoltrato una lettera di richiesta per questa variazione. Ringrazio il Dipartimento Mobilità e Trasporti, Roma Servizi per la Mobilità e ATAC per aver rilasciato il parere di fattibilità in tempi ragionevoli. L'unica nota stonata giunge dall’amministrazione del X Municipio, che ha lasciato trascorrere inutilmente i 30 giorni per dare il parere di competenza, come previsto dal regolamento amministrativo di Roma Capitale. Di fatto – conclude Zannola - è stata messa in secondo piano la sicurezza dei cittadini e dei conducenti dei mezzi pubblici".

"Finalmente è stata data una risposta alle esigenze dei cittadini – commenta Leonardo Di Matteo, responsabile Mobilità e Trasporti del PD Roma – che chiedevano da tempo di veder tutelata la propria incolumità. Il provvedimento, inoltre, era molto atteso anche dagli autisti dei bus, che adesso potranno lavorare con maggiore tranquillità e in sicurezza".

Ora i mezzi provenienti da via Albizzati, anziché percorrere il tratto di via Gasbarra e via di Dragone, proseguono direttamente per la rotatoria di viale Lenormant, per riprendere poi viale dei Romagnoli e il consueto percorso di linea. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragona, lo 063 cambia percorso. Pd: "Risolto problema di sicurezza per gli abitanti"

RomaToday è in caricamento