Ostia Ostia / Via degli Atlantici

Ostia, trovato arsenale vicino al Tevere: sequestrate 300 cartucce e parti di un fucile

È in corso l'acquisizione delle immagini delle telecamere nella zona per rintracciare gli autori

Durante le attività di controllo del territorio sugli abbandoni dei rifiuti e del funzionamento delle foto trappole dislocate nel X Municipio, agenti appartenenti al Nucleo Ambiente Decoro di Roma Capitale hanno rinvenuto in via degli Atlantici ad Ostia, nei pressi dei contenitori stradali per la raccolta dei rifiuti, oltre 300 cartucce armate, materiale per la fabbricazione e parti di un fucile all'interno di una borsa. 

È in corso l'acquisizione delle immagini delle telecamere nella zona, vicino la foce del Tevere, per rintracciare gli autori. Del fatto viene informata Autorità Giudiziaria.

"L'Amministrazione del Municipio X esprime particolare riconoscenza e apprezzamento per il lavoro che il Gruppo N.A.D. svolge quotidianamente su tutto il territorio di Roma per contrastare l'abbandono dei rifiuti e monitorare i fenomeni di degrado ambientale", commenta l'Assessore all'Ambiente, Territorio e Sicurezza del Municipio Roma X Alessandro Ieva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, trovato arsenale vicino al Tevere: sequestrate 300 cartucce e parti di un fucile

RomaToday è in caricamento