Giovedì, 29 Luglio 2021
Ostia Ostia / Lungomare Lutazio Catulo

Ostia, “Da 100 a 1000 Vele - La Festa del Mare di Roma” XVI Edizione

Dall'11 al 18 giugno parte la “Cento vele” cavalca l’onda del riciclo con la Re Boat Race: la prima regata riciclata in Italia. Sono aperte le iscrizioni per costruire il natante più pazzo del litorale

Si riconferma anche quest’anno la Re Boat Race, la prima regata in Italia di barche costruite interamente con materiali riciclati. Dall’11 al 18 giugno al Lido di Ostia, all’interno della “Da 100 a 1000 Vele - La Festa del Mare di Roma”, team composti da famiglie, aziende, gruppi di amici si sfideranno a colpi di bottiglie, cartoni del latte e altri materiali di riciclo. L’iniziativa si aggiunge al già ricco ventaglio di attività artistico-culturali previste dalla storica manifestazione, organizzata dal circolo nautico Achab Yacht Club, che da sedici anni colora il Lungomare di Ostia con il suo mix esclusivo di sport, cultura, natura e spettacolo.

Nata in collaborazione con la Società Sunnyway, Re Boat Race è una prova sportiva, artistica, manuale, ma soprattutto ecologica. I team realizzano infatti la propria barca usando esclusivamente materiale riciclato: bottiglie di plastica, lattine, cartoni del latte e tutto quello che può servire per costruire il natante più pazzo e colorato del litorale. Unico requisito: tanta, tanta fantasia perché la propria barca sia la più resistente e colorata di tutte.

Le iscrizioni sono già aperte, e chi vuole può incominciare a costruire il proprio mezzo in team può già farlo. Scuole, gruppi di amici o famiglie sono quindi chiamati a partecipare e a sviluppare il loro affiatamento e lavoro di gruppo per far nascere una creazione originale e “galleggiante”. Sarà un’occasione unica per partecipare ad un evento che promuove il riciclo e il rispetto dell’ambiente marino e per quei team di equipaggi o soci dei Circoli Nautici, gruppi di amici e famiglie o team aziendali che si vorranno sfidare in un modo diverso ed originale. I partecipanti avranno così modo di fare in maniera completamente gratuita un “team building” per migliorare l’affiatamento e il lavoro di gruppo. Vincere con un’imbarcazione costruita con le proprie mani sarà così una vera soddisfazione. Un’ulteriore conferma dunque per la XVI edizione della manifestazione “Da 100 a 1000 Vele - La Festa del Mare di Roma”, che si pone da sempre l’obiettivo di far conoscere la vela al grande pubblico attraverso una serie di attività culturali e il recupero delle tradizioni. Un appuntamento che ogni anno attira migliaia di persone e che tende a coinvolgere il pubblico, sia dei grandi che dei piccoli, nei temi sociali oggi più sentiti, come il rispetto dell'ambiente e la riscoperta delle tradizioni, attraverso l’arte, l’artigianato, il gioco e lo sport.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, “Da 100 a 1000 Vele - La Festa del Mare di Roma” XVI Edizione

RomaToday è in caricamento