rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021

VIDEO | "La giunta Gualtieri parta dalla difesa di Esc": l'assembla pubblica a difesa dello spazio di San Lorenzo

Tra i presenti anche l'Assessore comunale, Andrea Catarci, e il deputato di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni

“Il primo atto di discontinuità con la gestione Cinque stelle sia la difesa e tutela di Esc e di tutte le realtà sociali e culturali che ogni giorno costruiscono una città migliore”. Questo è il messaggio che gli attivisti dello spazio sociale di via dei Volsci, a San Lorenzo, hanno deciso di inviare direttamente al Campidoglio attraverso l’assemblea pubblica organizzata nel tardo pomeriggio di mercoledì 24 novembre.

Incontro a cui hanno preso parte anche esponenti politici, come il deputato di Sinistra italiana, Nicola Fratoianni, la presidente del II municipio, Francesca del Bello e l’assessore al Decentramento, alla Partecipazione e alla Roma dei 15 minuti, Andrea Catarci: “La soluzione va trovata, e lavoreremo per questo”.

Assente il titolare della delega al Patrimonio, Tobia Zevi: “Ci ha contatto per organizzare un incontro lunedì 29 novembre", dice Serena Orazi di Esc. "Ci aspettiamo che venga riconosciuto il lavoro fatto in questi anni".

Migliaia di persone fra cui docenti e ricercatori universitari, artisti e parlamentari, attivisti, politici, sindacalisti hanno già sottoscritto un appello pubblico a difesa di Esc. Tra loro Etienne Balibar, Donatella Di Cesare, Walter Tocci, Elio Germano, Zerocalcare, Maura Cossutta e molti altri. La raccolta prosegue con la petizione online su change.org che nei primi tre giorni ha raggiunto 1700 firme e il supporto non accenna a fermarsi.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | "La giunta Gualtieri parta dalla difesa di Esc": l'assembla pubblica a difesa dello spazio di San Lorenzo

RomaToday è in caricamento