San Lorenzo San Lorenzo / Via dei Sabelli

San Lorenzo: arrestati sette pusher in quindici giorni

Con l'arrivo dei primi caldi i carabinieri hanno intensificato i controlli per contrastare l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Ecstasy, marijuana ed eroina rinvenute a diversi spacciatori. Segnalati 14 consumatori

Arriva il caldo e aumenta il numero dei giovani in cerca di serate da 'sballo' nei quartieri della movida romana. Tra questi la zona di San Lorenzo passata sotto la lente d'ingrandimento  dai carabinieri. A tentare di approfittare del clima favorevole sono i piccoli pusher da strada in cerca di guadagni facili con lo spaccio di marijuana e altre droghe. Negli ultimi giorni, quindi, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno intensificato i controlli antidroga nel quartiere tiburtino dove i militari, in divisa e in borghese, hanno complessivamente arrestato ben 7 spacciatori, tutti extracomunitari e già conosciuti alle forze dell’ordine, accusati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, sequestrando decine di dosi droga tra marijuana ed eroina oltre ad alcune pasticche di ecstasy. 14 clienti sono stati segnalate alla Prefettura in qualità di assuntori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo: arrestati sette pusher in quindici giorni

RomaToday è in caricamento