rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
San Lorenzo

San Lorenzo: sequestrati 35 chili di alimenti in un locale

Sono state 688 le violazioni accertate per mancata osservanza del Codice della Strada e 127 le rimozioni che si sono rese necessarie per intralcio alla circolazione

La Polizia Locale di Roma Capitale ha attuato, anche in questo week-end, controlli durante le ore della movida. Nel corso delle verifiche particolare attenzione è stata rivolta al rispetto del provvedimento che limita la vendita ed il consumo di bevande alcoliche, secondo le modalità stabilite dall'ordinanza sindacale emessa il 26 aprile.

Le attività di vigilanza hanno interessato in particolare le principali zone di San Lorenzo, Trastevere, piazza Bologna, piazza delle Province e vie limitrofe, Trastevere, Rione Monti e area della Stazione Termini. 

Circa 45.000 euro è il totale delle sanzioni elevate per irregolarità amministrative su occupazioni di suolo pubblico,  esposizione dei prezzi, insegne pubblicitarie e musica ad alto volume. 

Particolari verifiche anche sul rispetto delle norme in materia di sicurezza alimentare che hanno portato al sequestro di circa 35 chili di alimenti per anomalie  su etichettatura e tracciabilità dei prodotti presso un locale in zona San Lorenzo, il cui gestore è stato anche sanzionato per oltre 13.000 euro per mancanza dei titoli autorizzativi. 

Sono state 688 le violazioni accertate per mancata osservanza del Codice della Strada e 127 le rimozioni che si sono rese necessarie  per intralcio alla circolazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo: sequestrati 35 chili di alimenti in un locale

RomaToday è in caricamento