San Lorenzo San Lorenzo

San Lorenzo, il monumento ai caduti del 19 luglio 1943 verrà restaurato

Sarà oggetto di interventi di manutenzione straordinaria da parte della Sovrintendenza Capitolina

Il monumento nel Parco ai caduti 19 luglio 1943

Il monumento situato all’interno del Parco dei Caduti del 19 luglio 1943 a San Lorenzo sarà finalmente oggetto di interventi di manutenzione straordinaria da parte della Sovrintendenza Capitolina  ai Beni Culturali. Lo comunicano in una nota la presidente Francesca Del Bello e l’assessore all'Ambiente Rosario Fabiano. 

"Il Municipio lo scorso dicembre, con una lettera alla sindaca Raggi, aveva espresso la propria preoccupazione per la situazione di estremo degrado del monumento chiedendo che lo stesso fosse restaurato e riportato in condizioni dignitose" si legge. "L’avvicinarsi del 75° anniversario dei bombardamenti sul quartiere San Lorenzo rendeva l’intervento necessario e improrogabile soprattutto per il rispetto e il ricordo dovuto alle tante vittime di quel terribile episodio".

La Sovrintendenza ha riconosciuto l’importanza del monumento e ha deciso di effettuare una serie di interventi sia sulla struttura metallica di supporto che sulle lastre di cristallo e anche sul sistema di illuminazione. "Ringraziamo la aindaca Raggi e la Sovrintendenza" scrivono Del Bello e Fabiano "per l’interesse dimostrato certi, che nel mese di giugno,  il monumento ai caduti tornerà ad essere il simbolo che custodisce viva la memoria di quanto accaduto in uno dei periodi più bui del nostro passato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo, il monumento ai caduti del 19 luglio 1943 verrà restaurato

RomaToday è in caricamento