San Lorenzo Centro Storico / Piazza dell'Immacolata

San Lorenzo: marijuana nascosta nel muro della chiesa

Gli agenti hanno notato lo spacciatore e lo hanno seguito fino a vederlo prendere le dosi nel muro della chiesa di Piazza dell'Immacolata. Il giovane è stato arrestato insieme a un complice

Continuano incessanti i controlli antidroga nel quartiere di San Lorenzo. Dopo gli arresti avvenuti lo scorso fine settimana, ieri gli agenti di polizia hanno arrestato due spacciatori trovati in possesso di marijuana.

Stavolta, di diverso dal solito c'era il luogo in cui erano nascoste le dosi che si trovavano in un incavo del muro della chiesa di piazza dell'Immacolata.
I poliziotti hanno notato un giovane, M.A., già noto alle forze dell'ordine, aggirarsi tra la gente in piazza e hanno deciso di seguirne i movimenti. Poco dopo M.A. si è fermato a parlare con un giovane e insieme si sono recati davanti al cancello d’ingresso della chiesa dove ad attenderli c’era un altro ragazzo. Qui un veloce scambio: denaro in cambio di un involucro rosa che era stato preso da una fessura tra il muro e una colonna della chiesa oltre il cancello. A quel punto, i poliziotti sono intervenuti e, dopo un vano tentativo di fugo, i due sono stati bloccati; il cliente invece è scappato.

Nel nascondiglio della chiesa gli agenti hanno recuperato e sequestrato tre bustine contenenti 121 grammi di marijuana. Sequestrati anche 165 euro provento dell’attività trovati indosso ai due ragazzi che sono stati portati in commissariato. Al termine degli accertamenti, M.A. di 21 anni e A.A. di 24 anni entrambi cittadini marocchini, sono stati arrestati in concorso per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo: marijuana nascosta nel muro della chiesa

RomaToday è in caricamento