Nomentano Viale Ippocrate

Viale Ippocrate, tre alberi crollati in una settimana: “Vanno potati, rischio per cittadini”

Ieri l'ultimo schianto che ha danneggiato cinque auto, la lettera del II Municipio al Comune: "Bisogna intervenire urgentemente"

Nella zona di Piazza Bologna cadono alberi. Tre i grossi fusti caduti tra viale Ippocrate e piazzale delle Provincie nell’ultima settimana, ieri l’ennesimo schianto nel bel mezzo della mattina: lo scricchiolio del legno, il fruscio delle foglie, poi un grande tonfo. Tragedia sfiorata, cinque auto danneggiate

Piazza Bologna, crollano rami e alberi

“Tre potenziali tragedie sfiorate” - commenta Emanuele Iannuzzi, esponente di FdI in II Municipio. “L'assenza pressochè totale di manutenzione del verde rischia continuamente di causare danni a cose e persone, e disagi enormi per tutti i cittadini. Questa amministrazione è ormai allo sbando, è ora di cambiare rotta”. 

“Chiedo di intervenire con la massima urgenza alla messa in sicurezza di tutti gli alberi presenti su viale Ippocrate” - ha scritto l’assessore al Verde del Nomentano, Rino Fabiano, in una lettera indirizzata al Campidoglio. 

Crollano rami sui tavolini del bar: “tragedia sfiorata” nel quartiere universitario 

La lettera del II Municipio al Campidoglio: "Potate gli alberi"

“Più volte ci è stato comunicato attraverso le vie brevi ,che non si è potuto procedere alla potature in quanto non è questa la stagione adatta, tuttavia mi preme comunicare che abbiamo richiesto ripetutamente durante la stagione delle potature che venisse eseguito l'intervento, ma ad oggi non abbiamo avuto risposte. Oggi però alla luce di quanto sta accadendo - sottolinea l’esponente della Giunta Del Bello - chiediamo che venga tutelata  l'incolumità dei cittadini e di procedere urgentemente alla potature  e alla messa in sicurezza delle alberature che rappresentano pericolo e dove fosse necessario intervenire anche fuori stagione”. 

I rami crollati sui tavolini del bar

Nel maggio scorso la tragedia sfiorata, sempre a viale Ippocrate: rami crollati sui tavolini del bar. Solo l’orario, il sabato senza universitari e il caso hanno fatto si che nessuno rimanesse ferito. Mentre le note del II Municipio che da mesi chiede al Comune “monitoraggio, sorveglianza, custodia e pronto intervento h24 sulle alberature comunali” rimangono lettera morta. 

L’ultima è datata 22 giugno e firmata dall’assessore al Commercio Valerio Casini che, il 5 marzo e il 20 aprile ne aveva inoltrate altre due: “Si chiede di intervenire affinchè - scrive - sia scongiurato il pericolo di ulteriori episodi che possano possano mettere in pericolo l’incolumità di persone e/o cose”.

Ippocrate alberi-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Ippocrate, tre alberi crollati in una settimana: “Vanno potati, rischio per cittadini”

RomaToday è in caricamento