menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tibus si dà alle due ruote: una rastrelliera videosorvegliata a disposizione di viaggiatori e cittadini

Venti i posti disponibili per lasciare le due ruote tra pullman e stazione Tiburtina: "Comoda soluzione di trasporto intermodale bus-bici"

Arrivare a prendere uno dei pullman delle numerose compagnie che partono dalla stazione Tibus in bicicletta lasciando la propria due ruote in un posto regolare, attrezzato e anche controllato dalle telecamere: da ieri, giovedì 18 luglio, a Tiburtina si può. 

Arrivare in bicicletta all'autostazione Tibus

L'autostazione Tibus ha infatti messo a disposizione di viaggiatori e semplici cittadini una rasttelliera, un bike parking gratuito all'ombra di torpedoni e sopraelevata in odore di abbattimento. 

All'autostazione Tibus la rastrelliera videosorvegliata di Tiburtina

"Il servizio è a disposizione dei viaggiatori che scelgono di viaggiare con una delle nostre compagnie per realizzare una comoda soluzione di trasporto intermodale bus-bici, ma si estende anche ai cittadini che utilizzano l’area per i loro spostamenti in città (bus, metro, altro) o fuori città (Treni, Cotral, altro)" - ha specificato Tibus. 

Venti attualmente i posti a disposizione "ma l’obiettivo - dicono dall'autostazione - è quello di ampliare la disponibilità". 

Il parcheggio della bici è completamente gratuito. "Monta in sella e viaggia con noi" - l'esortazione della società che gestisce quel grande punto di snodo in città. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento