Nomentano San Basilio / Via Nomentana

Via Nomentana, attivata la colonna-officina per manutenzione fai da te delle bici

La struttura permetterà ai ciclisti di intervenire con piccole riparazioni, mettendo a disposizione attrezzature e tutto il necessario per le due ruote

Pit stop mobilità per chi viaggia sulle due ruote. Su via Nomentana, altezza viale Regina Margherita, Roma Servizi per La Mobilità ha realizzato e messo a disposizione dei cittadini una nuova colonnina per la manutenzione delle bici, garantendo così la sicurezza di chi pedala a Roma.

Una struttura dotata di attrezzi per piccole e immediate riparazioni “fai da te” e di un apparato per gonfiare le ruote.

 

Mobilità sostenibile e in sicurezza

La colonna-officina fa il paio con il totem, installato in estate sempre sulla ciclabile Nomentana, all’altezza di via dei Villini, che permette di rilevare il numero di bici e monopattini che circolano sulla pista. Il dato si aggiorna sul display del dispositivo con uno scarto che va dai 10 ai 30 secondi successivi ad ogni passaggio. Il totem non è solo un mero contatore. I dati raccolti confluiscono nella banca dati di Roma Servizi per la Mobilità e sono fondamentali sia ai fini statistici che, soprattutto, per studiare eventuali soluzioni migliorative in tema di mobilità cittadina.

Lo stesso dispositivo è stato installato sulla ciclabile di via Pineta Sacchetti e presto sorgerà anche su quelle di via Tuscolana, altezza via Gela, e di viale Angelico all’altezza di viale Mazzini.

Con la stessa funzionalità “statistica”, sempre al servizio della città, Roma Servizi per La Mobilità sta testando anche il dispositivo contabiciclette installato qualche giorno fa, lo scorso 1 ottobre, sulla ciclabile Aventino all’altezza di ponte Sublicio. In questo caso, però, il conteggio avviene attraverso i tubi pneumatici posati sull’asfalto.

totem via Nomentana

I dati vengono poi incamerati dal congegno e scaricati ogni giorno sul posto attraverso un semplice cavo usb, collegato a un computer portatile. Tale modalità sarà attiva, rende noto Roma Servizi per La Mobilità, solo per la fase sperimentale, successivamente, qualora la sperimentazione produca gli effetti desiderati, l’invio dei dati sarà completamente automatizzato.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Nomentana, attivata la colonna-officina per manutenzione fai da te delle bici

RomaToday è in caricamento