Martedì, 22 Giugno 2021
Nomentano Nomentano / Via Rodolfo Lanciani

Nomentano, sequestrato un sofisticato kit per clonare i bancomat

Bloccata una mini banda che, con il supporto di apparecchiature sofisticate, modificava gli sportelli bancomat per clonare le carte dei clienti. Notati nel corso di un servizio di controllo preventivo

La banda, composta da due moldavi e un romeno, è stata scoperta dai Carabinieri della Stazione Roma Nomentana. I militari, nel corso di un servizio di controllo preventivo, hanno subito notato che su un bancomat erano stati attaccati dei dispositivi posticci in via Rodolfo Lanciani. Così è stato organizzato un servizio di osservazione, tenendo costantemente d’occhio la banca in questione.

Infatti, quando gli stranieri si sono avvicinati per recuperare la sofisticata apparecchiatura per carpire i codici dei bancomat, è scattato il blitz dei Carabinieri. I tre sono stati bloccati proprio mentre disinstallavano i dispositivi, che subito dopo sono stati sequestrati. Dovranno ora rispondere di frode informatica e clonazione di carte di credito.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomentano, sequestrato un sofisticato kit per clonare i bancomat

RomaToday è in caricamento